La GDL Racing sfiora la top ten alla 24 Ore di Dubai

La GDL Racing sfiora la top ten alla 24 Ore di Dubai

La sua Mercedes SLS AMG si è piazzata 12esima assoluta e settima di classe

Ancora un risultato di rilievo per la GDL Racing nella prestigiosa 24 Ore di Dubai in cui nel 2011 aveva già conquistato un’importante affermazione di classe. Il team ravennate, che per il quinto anno consecutivo prendeva parte alla “long-endurance” degli Emirati Arabi che si è disputata venerdì e sabato, è infatti riuscito a collocarsi nelle posizioni di testa, sfiorando la “top-ten” e portando a casa il 12esimo piazzamento assoluto (su un totale di 80 equipaggi al via) ed il settimo della classe A6 Pro con la Mercedes SLS GT3 al cui volante si sono alternati l’esperto pilota-team manager Gianluca De Lorenzi, l’altro italiano Dario Paletto, il francese Olivier Baharian ed il britannico Dan Norris-Jones. Un risultato considerevole, considerando che nelle fasi iniziali la vettura di Stoccarda nei colori della GDL Racing aveva immediatamente recuperato due posizioni risalendo decima, ma che nel corso del pit-stop iniziale aveva perso parecchio tempo ai box per un problema alla portiera che, nonostante sia stato risolto velocemente dai ragazzi del team, l’ha fatta precipitare 25esima. Tra gli inconvenienti, da annoverare c’è anche la rottura di una sospensione, per un contatto causato da un altro equipaggio, che si è tradotto in un’ulteriore perdita di tempo (per la riparazione è stata infatti necessaria una sosta di circa 25’). A questo punto, una straordinaria rimonta nell’arco della notte ha consentito alla Mercedes SLS GT3 della squadra ravennate di riportarsi intorno alla 15ª posizione, tagliando poi il traguardo al 12° posto. "Merito di tutto il team, - afferma De Lorenzi - che era alla sua quinta 24 Ore di Dubai e che conosce ormai ogni difficoltà legata a questa gara. Merito anche dei piloti che non hanno commesso un solo errore, rimanendo quando necessario fuori dai guai. Ho diviso il volante con tre gentleman-driver che hanno pienamente meritato questo risultato". Il 2013 è pertanto iniziato sotto un’ottima stella per la GDL Racing, pronta ad affrontare l’impegno nei maggiori campionati GT di livello internazionale.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie