La Endurance 2.0 riscuote successo a Vallelunga

condividi
commenti
La Endurance 2.0 riscuote successo a Vallelunga
Redazione
Di: Redazione
21 nov 2012, 16:37

Saranno 25 le vetture che si schiereranno per la gara di 2 ore valida anche Trofeo Alghisi

Debutto positivo per la Endurance 2.0, la gara di due ore riservata alle vetture Turismo di cilindrata fino ai 2 litri organizzata e promossa dal Gruppo Peroni Race. Per la Prima questo fine settimana in pista sul tracciato di Vallelunga, scenderanno 25 vetture. L’evento, support race nel weekend della prestigiosa classica 6h di Roma ha dunque subito colpito nel segno riportando in pista nelle competizioni di durata un ottimo numero di partenti. La possibilità infatti di poter condividere il volante in tre piloti, i bassi costi di iscrizione e di trasferta i plus della gara che nel corso del 2013 darà vita ad una mini serie tutta in Italia. La classe più numerosa è quella rappresentata dalle vetture in configurazione Clio Cup Italia, classe che, insieme alla preziosa collaborazione della Fast Lane Promotion da anni anima Renault in Italia, assegnerà anche il 1° Trofeo Alghisi, in memoria dello storico preparatore del Marchio della Losanga scomparso tragicamente meno di due anni fa. In ottica assoluta l’attenzione sarà probabilmente puntata sulle cinque BMW 320i iscritte sulla carta le vetture più prestazionali. Nutrita partecipazione anche delle Kia Venga alimentate a GPL con ben sei vetture. Sempre alimentata a GPL ci sarà anche la Seat Leon della BRC. Scorrendo l’elenco iscritti molti i nomi conosciuti del panorama nazionale da anni impegnati con le vetture Turismo come, fra gli altri, Ricciarini, Baldan, Bettera, Passuti, Melatini, Meloni, Peroni, Pasquinelli, Calcagni, e Calcinati. Al via anche Arturo Merzario ex pilota di F1 sempre molto veloce in pista. Sull’intera giornata di sabato 24 novembre l’intero programma di gara articolato su una prova libera e una sessione di qualifica di 45 minuti ciascuna alla mattina, e una gara di due ore consecutive subito dopo pranzo. Due le soste obbligatorie in gara per i rifornimenti della durata imposta di cinque minuti.
Prossimo articolo GT
Nel weekend torna la 100 Miglia di Magione

Previous article

Nel weekend torna la 100 Miglia di Magione

Next article

Oregon Team all'assalto della 6 Ore di Vallelunga

Oregon Team all'assalto della 6 Ore di Vallelunga

Su questo articolo

Serie GT
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie