GT | Maxime Martin lascia l'Aston Martin a fine stagione

Il vincitore di classe alla 24 Ore di Le Mans, Maxime Martin, lascerà l'Aston Martin alla fine dell'anno.

GT | Maxime Martin lascia l'Aston Martin a fine stagione

L'Aston Martin ha annunciato che si separerà da Maxime Martin dopo cinque stagioni, nelle quali ha centrato anche la vittoria in GTE Pro alla 24 Ore di Le Mans 2020, alla guida di una Vantage GTE condivisa con Alex Lynn e Harry Tincknell.

Il 36enne belga ha dato l'annuncio lunedì pomeriggio tramite il suo account Instagram, ma non ha rivelato dove correrà nel 2023.

"Per me è arrivato il momento di voltare pagina, puntando all'inizio di un nuovo ed emozionante capitolo della mia carriera", ha dichiarato. "Dopo un incredibile viaggio di cinque anni, è giunto il momento di dire addio alla famiglia Aston Martin Racing".

"Con AMR ho ottenuto uno dei più grandi risultati di tutta la mia carriera: vincere la 24 Ore di Le Mans 2020 è stato semplicemente incredibile, e non dimenticherò mai il dolce sapore di quella meravigliosa vittoria".

Maxime Martin won the 2020 GTE Pro class at the Le Mans 24 Hours alongside Harry Tincknell and Alex Lynn

Maxime Martin won the 2020 GTE Pro class at the Le Mans 24 Hours alongside Harry Tincknell and Alex Lynn

Photo by: JEP / Motorsport Images

Huw Tasker, responsabile di AMR per le corse clienti, ha ringraziato Martin per "l'enorme contributo che ha dato al programma Vantage", sottolineando che ha svolto una "parte integrante" nello sviluppo della Vantage di seconda generazione, sia nella versione GTE che GT3.

Martin è entrato in Aston Martin dopo un periodo di cinque anni alla BMW, che ha incluso quattro stagioni nel DTM e la vittoria alla 24 Ore di Spa nel 2016.

Ha disputato le stagioni 2018/19 e 2019/20 del WEC in GTE Pro con il team AMR gestito dalla Prodrive, classificandosi secondo nel Mondiale nella seconda occasione insieme al compagno Lynn.

Ha corso sporadicamente con Aston Martin nel 2021, dopo che il marchio si è ritirato dalla GTE Pro e quest'anno il suo programma principale consiste nel correre con una Vantage GT3 nella classe GT Daytona dell'IMSA, con il team clienti Heart of Racing.

Il programma ha fruttato un paio di vittorie di classe a Watkins Glen e Mosport, in attesa dell'ultima gara della stagione, la Petit Le Mans di questo fine settimana a Road Atlanta. Roman De Angelis, suo compagno di squadra in sei delle nove gare finora disputate, è in testa alla classifica GTD in vista della gara di 10 ore.

Martin ha anche partecipato al'ETCR di quest'anno con il team Romeo Ferraris Alfa Romeo. Inoltre, insieme a Nicki Thiim, Marco Sorensen, Ross Gunn, Charlie Eastwood e Jonny Adam, fa parte della rosa di sei piloti della AMR.

Anche De Angelis e Tom Canning sono sotto contratto con AMR, ma come piloti junior.

 

Photo by: JEP / Motorsport Images

condividi
commenti
Nissan Nismo presenta la Z GT4, arriverà nel 2023
Articolo precedente

Nissan Nismo presenta la Z GT4, arriverà nel 2023

Articolo successivo

Ecco Valentino Rossi sulla BMW M4: si apre il 2° capitolo nel GT3

Ecco Valentino Rossi sulla BMW M4: si apre il 2° capitolo nel GT3