Giro d'Italia: Gabellini tra i nomi nuovi per il 2012

Giro d'Italia: Gabellini tra i nomi nuovi per il 2012

Il pilota proveniente dalla Superstars sarà al via con una Mini in configurazione Rushour

Si fa sempre più ampio lo schieramento del Giro d’Italia Automobilistico in programma il prossimo autunno. Ad oggi sono una ventina le adesioni di concorrenti che si ripropongono al via della gara, avendo già partecipato alla Grande Corsa Italiana dello scorso anno, e di nuovi nomi: Stefano Gabellini ad esempio. Protagonista della Superstars, il pilota romagnolo attende la conclusione del periodo di Ferragosto per formalizzare la sua presenza alla maratona che parte da Torino ed arriva a Catania, a bordo di una Mini Cooper S in configurazione Rushour. "Il Giro è una di quelle manifestazioni che rompono la monotonia del finale di stagione. Un’iniziativa sicuramente appassionante che permette di avvicinare il pubblico, ormai inesistente negli autodromi. Penso che sia una buona cosa, alla quale intendo partecipare con una vettura del Dinamic Promodrive, il team con cui corro con la BMW m3 E92 nella Superstars". Prendendogli la scia, altri piloti provenienti dal trofeo Mini Rushour si stanno avvicinando al “Giro”, Ivan Tramontozzi potrebbe essere della partita con un'altra vettura della stessa squadra di Gabellini, e lo stesso vincitore del Giro 2011 Andrea Gagliardini correrà con una Mini by Progetto E20. Sull’onda della presenza di più concorrenti provenienti dal Mini Rushour, è plausibile che gli organizzatori della Grande Corsa Italiana riservino una classifica a stralcio nelle premiazioni finali e dei Trofei di Tappa della gara.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Stefano Gabellini
Articolo di tipo Ultime notizie