Ginetta G50 Cup: doppia pole per i campioni a Monza

Ginetta G50 Cup: doppia pole per i campioni a Monza

Nonostante abbiano già chiuso i giochi, Lasagni e Bonacini dettano legge in qualifica

L’ultima pole della Ginetta G50 Cup by Yokohama 2013 è del binonio emiliano formato da Manuel Lasagni e Alessandro Bonacini, che dopo avere conquistato il titolo con un appuntamento d’anticipo, a Monza (scenario del sesto e conclusivo round del monomarca riservato alle Gt inglesi) hanno monopolizzato le due sessioni di qualifica di questa mattina. Rientro e secondo miglior tempo in entrambi i turni per Lorenzo Marcucci, che dopo avere fatto il proprio ingresso nel monomarca in occasione della tappa di Vallelunga, ha completato una prima fila tutta targata Rangoni Corse. Bene, ancora una volta, il toscano Stefano Stefanelli, attualmente secondo in campionato e terzo nella prima sessione delle prove ufficiali con la prima delle vetture schierate dalla Nova Race, precedendo nell’ordine i suoi compagni di squadra Maurizio Copetti ed Alessandra Brena, quest’ultima aggiuntasi in extremis nella entry-list di questo gran finale brianzolo andando a fare coppia con Francesco Malavasi. Lo stesso Malavasi ha messo a segno nella seconda sessione il terzo miglior tempo, nell’ordine seguito ancora da Copetti, Marco Pellegrini (Team Dinamic) e Stefanelli. Nono ed ottavo responso per Roberto Gentili, leader della classifica Fuchs Over 50. Entrambe le gare di domani, ciascuna della durata di 28’ più un giro da completare, verranno trasmesse in diretta su Nuvolari Tv. Il via alle ore 9 e alle 15.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Alessandro Bonacini
Articolo di tipo Ultime notizie