Ginetta G50 Cup: 13 vetture al via del primo round

Ginetta G50 Cup: 13 vetture al via del primo round

Da domani si comincia a fare sul serio ad Imola con le libere e le qualifiche

L'Autodromo Enzo & Dino Ferrari di Imola sarà il teatro questo weekend del primo appuntamento della Ginetta G50 Cup Italia. Saranno tredici le Ginetta G50 che si sfideranno lungo i 4.909 metri del tecnico circuito emiliano, con i motori che si accenderanno a partire dalle ore 10.55 di sabato 14 aprile per la prima sessione di prove libere. Occhi puntati su coloro che conoscono già bene la vettura inglese grazie alla partecipazione al Campionato Italiano GT nel 2011 come il favorito Matteo Cressoni, il quale dividerà l'abitacolo della G50 targata Nova Race con Luigi Emiliani. Da non sottovalutare anche l'equipaggio Piero Foglio/Manuel Lasagni, al via sotto le insegne della Composit Motorsport e il "solitario" Tiziano Frazza (Nova Race). Il team reggiano schiererà inoltre al via altre due coupé rispettivamente per Luca Magnoni e l'equipaggio Roberto Rayneri/Mauro Cesari. La compagine diretta dai fratelli Ansaloni, oltre al già citato duo Foglio/Lasagni, si presenterà sul tracciato del Santerno con altre tre G50 per Checco Malavasi, Giampiero Cristoni/Mark Speakerwas e Luciano Gioia. Da non sottovalutare anche i due equipaggi che correranno sotto le insegne del Rangoni Motorsport rispettivamente formati da Pierre Piron/Angelo Rogari e Michele Merendino in coppia con il giovane Antonio Pellitteri. Due saranno anche le G50 in livrea azzurra schierate dalla Mihc Sport che vedranno al volante Stefano Stefanelli e Francesco Iorio sulla prima e Paolo Chimentin sulla seconda. Completa lo schieramento di questo primo round della Ginetta G50 Cup Italia l'equipaggio formato dal giornalista Alberto Sabbatini e Luca Lorenzini (Shade Motorsport). Il primo weekend del monomarca italiano targato Ginetta scatterà sabato 14 aprile con due turni di prove libere da 40 minuti (ore 10.55 e 14.35) mentre alle 18.25 scatterà la sessione di qualifica subito seguita dalla Superpole. Le due gare, in programma domenica 15, vedranno rispettivamente la luce verde alle ore 12 e 18 e saranno entrambe sulla distanza di 48' + 1 Giro.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie