Ferrari in pole alla 24 Ore del Nurburgring

Ferrari in pole alla 24 Ore del Nurburgring

Al palo ci sarà la 458 della Hankook-Farnbacher, tallonata da due Mercedes SLS

Sarà la Ferrari 458 del team Hankook-Farnbacher a scattare domani dalla pole position nella 24 Ore del Nurburgring. La sessione di prove ufficiali andata in scena oggi è stata tormentata da qualche scroscio di pioggia, un fenomeno tipico del clima dell"'inferno verde", dunque all'equipaggio composto da Dominik Farnbacher, Allan Simonsen, Marco Seefried e Jaime Leto è bastato il tempo realizzato nella giornata di ieri per confermarsi in testa alla griglia di partenza. Alle spalle dei battistrada però è stata grande lotta, con la Mercedes SLS della Mamerow/ROWE Racing che ha migliorato la sua prestazione di ieri, realizzando la miglior prestazione di giornata in 8’25”661, un crono che gli ha permesso di scavalcare l'altra vettura della Casa tedesca affidata alle cure del team Black Falcon. Ai piedi del podio completano la top five le due BMW, con quella dell'equipaggio formato da D.Müller/Werner/Adorf/Lamy che ha avuto la meglio per la quarta posizione sulla vettura gemella affidata a J.Müller/Farfus/Arzen/Lamy. Solo settima invece la prima delle Audi, cioè quella del Team Phoenix, nel cui equipaggio è presente anche l'italiano Andrea Piccini. La R8 LMS comunque è riuscita almeno a mettersi dietro la prima delle vetture della pattuglia Porsche, che è quella della Manthey Racing affidata a Lieb/Bernhard/Dumas/Luhr. Undicesimo tempo, infine, per la vettura ibrida portata in gara dalla squadra ufficiale della Casa di Stoccarda.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag aste