Fach Auto Tech in pole position alla 24 Ore di Dubai

Fach Auto Tech in pole position alla 24 Ore di Dubai

Grazie alla zampata di Ragginger, ha distanziato di tre decimi la Mercedes della Black Falcon con la sua Porsche

Sarà la Porsche 997 GT3 R della Fach Auto Tech a prendere il via dalla pole position nella 24 Ore di Dubai. Nel segmento conclusivo delle qualifiche, Martin Ragginger è riuscito a portare davanti a tutti la vettura che dividerà con Otto Klohs, Jens Richter e Sven Muller, realizzando un crono di 1'57"562 e staccando di 302 la Mercedes SLS AMG della Black Falcon affidata a Buurman/Webb/Haupt/Al Faisal.

Ci sarà un'alternanza tra Porsche e Mercedes anche nella seconda fila dello schieramento di partenza: la terza piazza sarà occupata alla 911 della Stadler Motorsport (Ineichen/Ineichen/Amstutz/Engelhart), affiancata dalla SLS AMG della Ram Racing (Arya/Jaeger/Onslow-Cole/Christodoulou). La top five poi si completa con a prima delle Corvette, che è quella della V8 Racing schierata Abresch/van t'Hoff/Nathan/Pastorelli/Ramos.

Da segnalare anche il brutto incidente che ha avuto per protagonisti Daniel Welch con la Porsche 997 Cup della STP Racing ed Isaac Tutumlu con la Ferrari 458 della Glorax Racing. Fortunatamente entrambi se la sono cavata senza particolari conseguenze, ma le loro vetture sono rimaste piuttosto danneggiate e questo ha costretto la direzione gara ha fermare la sessione anzitempo.

24 Ore di Dubai - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Martin Ragginger , Sven Muller
Articolo di tipo Ultime notizie