WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
18 Ore
:
37 Minuti
:
13 Secondi
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
FP1 in
29 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
G
Valencia
15 nov
-
17 nov
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
64 giorni
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
14 giorni
Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prove libere 1 in
19 Ore
:
37 Minuti
:
13 Secondi

Euro Series Nova Race: Lasagni e Freymouth in pole

condividi
commenti
Euro Series Nova Race: Lasagni e Freymouth in pole
Di:
25 apr 2015, 19:23

Grande attesa per le prime due gare della storia della serie "made in Emilia" al Paul Ricard

Una pole a testa per Manuel Lasagni e Oliver Freymouth, nelle qualifiche della Euro Series by Nova Race, che prende il via questo fine settimana sul circuito francese del Paul Ricard.

Il nuovo campionato “made in Emilia” riservato alle vetture assimilabili alle GT4, ha individuato i primi due protagonisti di questo primo dei sei doppi appuntamenti del calendario.

Ad ottenere il migliore responso al termine della prima sessione è stato il pilota emiliano della Nova Race, davanti a tutti con la Ginetta G50 grazie al responso di 2’35”892 che gli ha permesso di relegare ad oltre sei decimi la Renault Mégane Trophy dello stesso Freymouth (AKF Motorsport), con Tiziano Frazza a sua volta terzo con un’altra vettura inglese, nell’ordine tallonato dai due compagni di squadra Roberto Gentili e Marko Helistekangas, con la Aston Martin Vantage di Will Moore sesta davanti al rimanente plotone delle altre Ginetta G50 e Ginetta G55.

Nella Q2 è stato il tedesco Freymouth a infrangere la barriera di 2’35”, finendo per precedere a sua volta Lasagni, la Aston di Matt Nicoll Jones e la seconda delle Ginetta, quella guidata dallo svedese Fredrik Blomsted, chiamato ad alternarsi al volante con Helistekangas. Subito alle sue spalle Claudio Giudice e Luca Magnoni, anche loro al via con le Ginetta G50. Bene Lorenzo Marcucci, settimo su un’identica GT.

L’attesa è adesso per le due gare di domani (entrambe di 50’), in programma alle ore 9.55 e alle 16.30.

Articolo successivo
Lotus Cup Italia: 13 vetture in pista a Varano

Articolo precedente

Lotus Cup Italia: 13 vetture in pista a Varano

Articolo successivo

Lotus Cup Italia: dominio Aggressive Team Italia

Lotus Cup Italia: dominio Aggressive Team Italia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie GT
Piloti Manuel Lasagni
Autore Redazione Motorsport.com