È Shaun Tong il nuovo pupillo Audi Sport in Asia

È Shaun Tong il nuovo pupillo Audi Sport in Asia

Il 19enne di Hong Kong, selezionato fra altri 165 giovani orientali, correrà la 24 Ore del Nürburgring e la TT Cup

Continuano le iniziative Audi Sport a favore dei giovani piloti, con particolare riguardo nei confronti dei conduttori provenienti da Paesi in cui è particolarmente alta la penetrazione di vetture del gruppo Volkswagen nonché dei giovani nati e cresciuti lontano dall'Europa.

L'ultimo, talentuoso innesto è quello di Shaun Thong, diciannovenne di Hong Kong, che nel fine settimana del 2 e 3 maggio ha compiuto il proprio debutto a Hockenheim nella nuova TT Cup, gara di supporto al Deutsche Tourenwagen Masters, in cui si confrontano i migliori driver Audi Sport al via del DTM e i protagonisti dell'Audi R8 LMS Cup.

Ma non è tutto: oltre alla serie monomarca della Casa di Ingolstadt che si correrà prevalentemente in Germania sotto i riflettori di una platea privilegiata, il giovanissimo cinese prenderà parte anche alla Blancpain Endurance Series accanto a Markus Winkelhock, suo “coach” nell'Audi Sport TT Cup, e al connazionale Marchy Lee, campione 2012 dell'Audi R8 LMS Cup.

Dal 14 al 17 maggio, la coppia Tong-Lee sarà inoltre affiancata nella 24 Ore del Nürburgring dal malese Alex Yoong, vincitore lo scorso anno dell'Audi R8 LMS Cup, e dalla stella cinese Franky Cheng, i quali incarneranno insieme il primo equipaggio interamente asiatico della Casa dei quattro anelli al via della maratona sul Nordschleife. La livrea delle vetture utilizzate da Shaun, sia nella Coppa TT che nel BES, presenterà elementi utili a ricordare il rapporto di filiera sportiva che lega il campioncino in erba dagli occhi a mandorla all'Audi R8 LMS Cup.

“Attraverso il nostro Young Driver Development Programme, siamo lieti di offrire ai talenti alle prime armi, proprio come Shaun Tong, opportunità uniche per affinare la loro abilità e partecipare ad alcuni degli eventi più prestigiosi del mondo”, ha spiegato René Koneberg, direttore del programma clienti Audi Sport in Asia.

Il giovanissimo driver, proveniente dall'ex colonia britannica, è emerso al termine di una selezione alla quale hanno preso parte ben 165 candidati: Shaun Thong è stato uno dei soli 18 giovani piloti in rappresentanza di 13 Paesi ad essersi assicurato un posto nella TT Cup, essendo stato selezionata da una giuria che comprendeva il menzionato Winkelhock, Marco Werner, già vincitore della 24 Ore di Le Mans, e l'ex pilota di rally Sepp Haider.

Nello scorso fine settimana, i cinesi Tong, Lee e Cheng hanno concluso i preparativi in vista della 24 Ore sull'altopiano dell'Eifel prendendo parte a una corsa di quattro ore nell'ambito del campionato endurance VLN sul cosidetto “Inferno Verde”, una lunga combinazione di 25 km formata dal Nordschleife e dall'ormai ex circuito Grand Prix. Il terzetto si è classificato ottavo, mentre il mese precedente il “team scuola” dell'Audi Sport era giunto al decimo posto su 78 partecipanti al termine delle sei ore in cui si svolge della Nürburgring Qualification Race.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Alex Yoong , Congfu Cheng , Marchy Lee Ying Kin
Articolo di tipo Ultime notizie