Edoardo Mortara cala il tris a Macao

Dopo le due vittorie consecutive nel Gp di Formula 3, oggi si è ripetuto nella gara riservata alle GT

Edoardo Mortara cala il tris a Macao
Con due vittorie consecutive nel Gp di Formula 3 Edoardo Mortara aveva già ampiamento dimostrato di avere un grande feeling con le strade strettissime del tracciato cittadino di Macao. Per confermare la sua supremazia però il pilota italiano oggi è andato ad imporsi per il terzo anno di fila, vincendo la gara del Macao GT Cup. Dopo aver conquistato la pole position al volante della sua Audi R8 LMS, Mortara ha immediatamente imposto un ritmo indiavolato anche alla corsa, riuscendo a prendere il largo sulla Lamborghini di Keita Sawa, uno che in passato aveva già vinto questa competizione in due occasioni. Il portacolori della Casa di Ingolstadt però era in gran giornata e alla fine ha chiuso con un margine di circa 6"5 nei confronti del giapponese. "Ho trovato un grande feeling con la vettura fin dall'inizio di questo weekend" ha commentato Edoardo. "Trovare la giusta confidenza con il mezzo è fondamentale, perchè quando è così puoi spingere al massimo e questo è stato il mio caso". Buono anche il terzo posto ottenuto da Danny Watts, che ha portato al debutto a Macao la nuova McLaren GT. Il dato curioso poi è che nelle prime sei posizioni troviamo la bellezza di sei vetture differenti: segno evidente che questa è una pista dove a fare la differenza è ancora il "manico" del pilota. Cosa che sicuramente ad Edoardo Mortara non manca.

Macao GT Cup - Booklet risultati

condividi
commenti
Cioci/Bruni/Perazzini in pole alla 6 Ore di Roma
Articolo precedente

Cioci/Bruni/Perazzini in pole alla 6 Ore di Roma

Articolo successivo

Cioci, Bruni e Perazzini trionfano alla 6 Ore di Roma

Cioci, Bruni e Perazzini trionfano alla 6 Ore di Roma
Carica i commenti