Ecco l'ultima novità di Ligier: si chiama JS53

Ecco l'ultima novità di Ligier: si chiama JS53

La barchetta ha un telaio in fibra di carbonio e motore Honda da 255 CV. E' omologata come CN

Torna Guy Ligier. Il costruttore transalpino ha realizzato una nuova barchetta: si tratta della Ligier JS53. "La mia passione per l'automobilismo non si è mai spenta - racconta il costruttore francese che è stato a lungo in Formula 1 con le sue monoposto - ed è per questo che ho costruito la Ligier JS53, una Sport per il regolamento CN dotata di una monoscocca in carbonio". La JS53 è il frutto del know-how della factory transalpina che vanta una grande esperinza che va dalla F.1, alle vetture LMP1 per le gare di durata e alle CN. La biposto che deriva dalla JS51 che ha vinto nel 2011 il campionato Fia Eeuroseries Velocità ha pezzi completamente nuovi per il 90 per cento della vettura. Oltre al telaio monoscocca in fibra di carbonio, costruito secondo le norme di sicurezza FIA 2011​​, la Ligier JS53 dispone di un cambio Sadev con comando a palette sul volante, doppi ammortizzatori alla sospensione anteriore. Ligier è orgoglioso del lavoro svolto sull'aerodinamica dopo lo sviluppo condotto in galleria del vento utilizzando un modello al 40%. Come i precedenti modelli, anche la JS53 monterà un motore Honda 2 litri a carter secco, capace di una potenza di 255 CV. La Ligier JS53 potrà correre sia in pista che in salita nei campionati di tutta l'Europa.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie