ECC: A Imola c'è anche la Ferrari 458 GT2

ECC: A Imola c'è anche la Ferrari 458 GT2

Sarà portata in gara dall'AF Corse con il tandem Kaufmann/Aguas

Secondo appuntamento stagionale questo fine settimana per l’Endurance Champions Cup 2011 in pista ad Imola per l’omonima 500 Miglia. Una prima assoluta per il campionato e per il tracciato del Santerno che vedrà al via vetture Turismo e GT secondo il collaudato schema del campionato. Debutto assoluto fra le GT per la nuovissima F458 in allestimento GT2 della AF Corse che sarà affidata al duo internazionale Kauffmann/Aguas. Prima assoluta nelle vere competizioni di durata a testimonianza di come il campionato continui ad essere un importante banco di prova per vetture e piloti, proprio come nel caso del secondo equipaggio AF Corse e già vincitore alla prima a Monza in occasione della 4 Ore: Cioci/Perazzini. I due italiani correranno con la F430 in configurazione Le Mans GT2. Altra GT2 iscritta è quella della Stadler Motorsport in pista con la Porsche 997 RSR Altre vetture della Casa di Stoccarda saranno schierate dall’austriaca G Private Racing e dalla nostrana GDL. Completano lo schieramento GT due Ginetta G50 e la velocissima F430 GT3 della Black Bull che, sempre con Venturi/Maino/Invernizzi, proverà ad imporsi anche in gara dopo le numerose pole fatte segnare. I 163 giri previsti per la gara (massimo 6 Ore) vedranno coinvolte anche le vetture Turismo. Favorita d’obbligo è la BMW M3 E46 degli specialisti delle prove di durata della Duller Motorsport con il duo già vincitore a Monza Cremonesi/Belicchi. Assenti i rivali storici della Promotor Sport a causa di un problema fisico ancora non risolto per uno dei suoi due piloti, le rivali più agguerrite saranno le Megane Trophy dell’Oregon Team con dalla loro la bontà del telaio a far fronte alla minor potenza del motore. Due le Leon Supercopa in griglia (Rangoni e Costa Ovest) e debutto assoluto per la BMW M3 E46 allestita secondo il Regolamento Turismo di Serie di Piloti Forlivesi (Ravaglioli/Panzacchi). Il programma su due giorni prevede al venerdì due sessioni di prove libere da sessanta minuti e un unico turno di qualifica sempre sulla stessa distanza, e alla domenica alle 10.40 lo start della gara.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1, piloti