Bruccoleri ok nell'Italian Radical Trophy

Bruccoleri ok nell'Italian Radical Trophy

Il pilota agrigentino si è spartito le vittorie con Esposito a Varano

Il weekend della Concordia Motorsport si è concluso con la vittoria di gara 2 all’autodromo Riccardo Paletti di Varano. Un risultato studiato da Luigi Bruccoleri già dalle qualifiche, maturato il giorno dopo in gara 1 e raggiunto infine in gara 2. Qualifiche che sabato hanno posizionato il pilota agrigentino in seconda posizione grazie ad una performante Radical SR4 1600 ai suoi primi passi. Domenica alle 10.40, Gara 1 parte subito bene, con Bruccoleri che balza al comando dopo essere scattato dalla seconda piazza. Prima gara molto combattuta soprattutto dopo gli attacchi di Michele Esposito, compagno di avventure nel Campionato Europeo “Radical Master” ma avversario di prim’ordine nell’Italian Radical Trophy, il quale solo a metà gara riusciva a sorprendere Luigi. Dopo la seconda posizione ottenuta in gara 1, alle 16.30 è scattata gara 2 con le prime sei posizioni di gara 1 invertite nell’ordine di arrivo. Partito quindi in 5° posizione, il portacolori della scuderia Concordia Motorsport ha sfoderato il suo talento sorpassando ad uno ad uno i propri avversari, fino alla prima posizione mantenuta sino alla bandiera a scacchi. Pareggiato il conto con Esposito, Luigi Bruccoleri si trova adesso in seconda posizione nella classifica di campionato con due punti in meno rispetto al sorrentino, autore della pole position e del giro più veloce.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Luigi Bruccoleri
Articolo di tipo Ultime notizie