BMW: un incidente fa saltare l'esordio della nuova M4 GT3 in gara

Al Nordschleife, Van Der Linde ha sbattuto violentemente per un problema tecnico nelle Libere del venerdì, per cui si è dovuto rinunciare all'evento del giorno successivo per tornare alla base e capire le cause.

BMW: un incidente fa saltare l'esordio della nuova M4 GT3 in gara

La BMW ha dovuto rinunciare all'esordio in gara della sua nuova M4 GT3, che nel weekend avrebbe dovuto prendere parte al round della Nürburgring Endurance Series, il 52° Adenau ADAC Rundstrecken Trophy.

La Casa bavarese si era iscritta all'appuntamento del Nordschleife in Classe SPX, che è quella dedicata alle auto non ancora omologate che si presentano in condizioni di gara per portare avanti lo sviluppo e confrontarsi coi rivali su una delle piste più dure del mondo.

Nelle Prove Libere di venerdì pomeriggio, però, si è verificato un problema tecnico che ha mandato a muro Sheldon Van Der Linde, distruggendo le barriere per oltre 20m e la BMW sulla parte di sinistra.

Il sudafricano, che era iscritto assieme a Jens Klingmann, è uscito illeso dal botto, ma la M4 ha accusato danni irreparabili nell'immediato, dunque si è forzatamente deciso di non correre e tornare alla base.

"I test fino a questo punto erano andati benissimo ed è un peccato dover rimandare l'esordio in gara - ha dichiarato Mike Krack, Capo di BMW Motorsport - La botta ha danneggiato l'auto e quindi abbiamo deciso di non correre la gara NLS di sabato. La nostra priorità è ora capire cosa ha causato l'incidente".

La settimana scorsa la nuova M4 era stata anche protagonista a Spa-Francorchamps nei test ufficiali della 24h del GT World Challenge Europe, nei quali aveva firmato pure il miglior crono. Sull'Inferno Verde le cose non sono andate altrettanto bene...

"Nella fase di sviluppo di una nuova macchina, un problema tecnico può sempre verificarsi. Ed è anche quello per cui lavoriamo intensamente, dobbiamo sempre evidenziare i punti deboli per risolvere i problemi in vista del futuro. Ed è quello che faremo anche adesso", ha concluso Krack.

 

condividi
commenti
24h di Spa: KCMG iscrive due Porsche per puntare a vincere

Articolo precedente

24h di Spa: KCMG iscrive due Porsche per puntare a vincere

Articolo successivo

FIA GT World Cup: c'è l'ok per Macao, ma senza quarantena

FIA GT World Cup: c'è l'ok per Macao, ma senza quarantena
Carica i commenti