Audi Sport Italia torna 6 Ore di Roma

Audi Sport Italia torna 6 Ore di Roma

Schiererà una R8 LMS Ultra che sarà affidata al terzetto composto da Francioni, Biagi e Geri

Audi Italia ha primeggiato molte volte sul tracciato intitolato a Piero Taruffi, ma con vetture turismo. Due anni fa è però giunto anche il momento dell'esordio con una GT3 e quest'anno l'idea è di riprovarci e magari ripetere il risultato di allora, quando Alex Frassineti, Andrea Sonvico e Filippo Francioni erano stati i migliori tra le GT3 sfiorando anche il podio assoluto alla 6 Ore di Roma.

E proprio il pilota toscano, pluricampione tricolore prototipi che allora aveva debuttato con Audi Sport Italia confermandosi gran specialista della gara romana, sarà uno dei tre confermati su una R8 LMS ultra (per l'altra vettura ci sono trattative aperte). Francioni correrà insieme a Thomas Biagi (con cui ha vinto nel 2009 la 6 Ore su una Lola-Judd, in quell'occasione con Edo Piscopo) ed a Ferdinando Geri.

Per l'emiliano, che ha appena terminato la sua stagione nella presigiosa Porsche Supercup, Vallelunga sarà un esordio con i quattro anelli; non così per il pilota-gentleman romano, che l'anno scorso ha disputato le prime corse della Superstars al volante di una RS5.

Se due piloti su tre saranno attesi dal necessario affiatamento col mezzo, non sarà certo questo un problema per l'amalgama tra loro: insieme hanno già preso parte a due 6 Ore di Roma nel recente passato. Nel 2011 sono arrivati secondi GT3 e quinti assoluti, ci hanno riprovato poi l'anno passato ma senza arrivare al traguardo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Filippo Francioni , Thomas Biagi , Ferdinando Geri
Articolo di tipo Ultime notizie