Andrea Fausti nell'Italian Radical Trophy

Andrea Fausti nell'Italian Radical Trophy

Nelle ultime due stagioni si era messo in evidenza nella serie continentale

Andrea Fausti ha sciolto la riserva dopo la lunga pausa invernale. Il pilota di Arezzo sarà al via dell'Italian Radical Trophy sempre tra le fila del Team Uk Racing di Milano. Andrea scenderà in pista già questo weekend per le prime due gare che si svolgeranno sul circuito di Varano de Melegari nei pressi di Parma. Dopo un periodo di incertezza, Fausti, vittorioso in Belgio l'anno scorso, ha deciso di accettare la proposta del team milanese. Sono infatti molte le trattative che il giovane pilota aretino ha intrattenuto in questi mesi, alcune delle quali non si sono ancora concluse e potrebbero portare a programmi ambiziosi. Intanto però Fausti darà il massimo per portare al Team Uk Racing anche il titolo italiano dopo quello europeo già conquistato nel 2010. Sei sono gli eventi per un totale di dodici gare nei principali autodromi italiani. Le gare saranno trasmesse tutte in diretta televisiva su Nuvolari, visibile sia sul digitale terrestre (canale 222) che su SKY (canale 144). Andrea Fausti gareggerà con un prototipo SR3, come quello con cui ha corso e vinto negli ultimi due anni, accettando una difficile scommessa. Sfiderà infatti, oltre agli SR3, i più leggeri ed agili prototipi SR4 che a parità di motore e cavalli (1500cc per 270cv) possono contare su un vantaggio di 100 kg in meno. Un confronto tanto difficile quanto interessante, capace di rendere l'esito del fine settimana parmense per nulla scontato. Il weekend di gara del "Italian Radical Trophy" sarà concentrato su due giorni con due turni di prove libere sabato 28 mattina alle 9:30 e 12:40, mentre alle 16:20 avrà luogo l'unico turno di qualificazione di 20 minuti. Gara 1 prenderà il via domenica 29 alle 10:40 seguita da Gara 2 nel pomeriggio alle 16:30. I prototipi inglesi si daranno battaglia lungo i 2.350 metri del circuito di Varano per 18 minuti più un giro. "Non vedo l'ora di gareggiare!" Ha commentato Andrea. "Ho accettato volentieri la proposta di Alessandro Breviglieri, boss Uk Racing, che ha scelto di puntare sul campionato italiano. Non sarà facile perchè le SR4 potrebbero essere avvantaggiate. Soprattutto nei tracciati lenti come Varano. Ma d'altra parte non era stato facile neppure presentarci all'ultimo minuto nell'europeo che poi abbiamo vinto. Ci siamo accordati in quest'ultima settimana e partiamo con zero chilometri di test, ma ho fiducia in ogni uomo del team e nella macchina. Torno a correre in Italia dopo due anni passati in giro per tutta Europa per la felicità di tutti gli appassionati che mi chiedono di venire a vedere le gare! Per tutti gli altri l'appuntamento è in tv su Nuvolari!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Andrea Fausti
Articolo di tipo Ultime notizie