40esimo posto per la GDL alla 24 Ore del Ring

40esimo posto per la GDL alla 24 Ore del Ring

Bella rimonta per la Porsche di Bravetti/Thomson/Perlini/Fuchs, che era scatta dal 113esimo posto

Più che soddisfacente 40esimo posto finale per la GDL Racing nell’edizione della 24 Ore del Nürburgring che si è disputata lo scorso fine settimana. Ancora una volta la squadra sammarinese si è messa in evidenza nella gara della Nordshleife, centrando un’ottima posizione assoluta e l’11esima della classe SP7 con lo svizzero Nicola Bravetti, l’australiano Rib Thomson, l’italiano Andrea Perlini ed il tedesco Olgher Fuchs ad alternarsi al volante di una Porsche 991.

I quattro sono stati protagonisti di un’eccezionale rimonta dalla 113esima posizione della griglia, in cui erano stati relegati dopo avere rinunciato deliberatamente alla seconda sessione di qualifica, in seguito alla devisione del team manager Gianluca De Lorenzi di non prendere ulteriori rischi, viste anche le difficili condizioni del tracciato a causa della pioggia caduta in precedenza.

Bravetti-Thomson-Perlini-Fuchs hanno affrontato a testa alta tutte le insidie di questa gara, uscendo indenni in particolar modo dalle fasi iniziali, in cui ancora la pioggia è stata la causa di numerosi. Sui 25 chilometri del leggendario tracciato tedesco, la loro vettura si è rivelata perfetta, chiudendo con un totale di 131 giri percorsi in 24h04’48”973.

"Il team è stato perfetto, i piloti non hanno fatto un solo errore tenendosi ben lontani dai guai ed evitando di rimanere coinvolti nei tanti incidenti che hanno caratterizzato questa gara. La vettura stessa è stata perfetta. Ogni cosa ha insomma funzionato bene e ciò mi fa essere estremamente soddisfatto di questa edizione. L’appuntamento è adesso per la 24 Ore del prossimo anno, a cui saremo certamente presenti" sono state le parole di Gianluca De Lorenzi.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Andrea Perlini
Articolo di tipo Ultime notizie