24H Nurburgring: Audi trionfa su BMW e Porsche

24H Nurburgring: Audi trionfa su BMW e Porsche

Mies/Sandstrom/Muller/Vanthoor distanziano di 40 secondi la Z4 di Martin/Luhr/Palttala/Westbrook

Audi ha trionfato alla 24 Ore del Nurburgring, corsa tra ieri e oggi sul mitico tracciato della Nordschleife, grazie alla R8 LMS del team WRT Audi affidata all'equipaggio formato da Mies/Sandstrom/Muller/Vanthoor, bravi a controllare i principali rivali di BMW e Porsche che hanno terminato alle loro spalle. 

A quaranta secondi dalla R8 vincitrice, ecco la BMW Z4 del team Marc VDS affidata a Martin/Luhr/Palttala/Westbrook, i quali hanno lottato con Mies/Sandstrom/Muller/Vanthoor sino agli ultimi chilometri della corsa, specialmente dopo la dipartita di due delle tre Audi R8 candidate alla vittoria. 

Ha completato il podio la Porsche 911 R preparata dal team Falken Porsche. L'equipaggio formato da Dumbreck/Henzler/Ragginger/Imperatori è stato però il primo a subire un ritardo di oltre un giro dall'Audi che ha conquistato la 24 Ore alla Nordschleife. Dietro la 911 R ha chiuso ai piedi del podio la seconda BMW Z4 del team Marc VDS, quella dei polemen Farfus/Muller/Catsburg/Adorf

Quinto posto finale per la prima Mercedes SLS GT3 del team Black Falcon di Al Faisal/Haupt/Buurman/van Lagen, mentre al sesto posto la nostra Michela Cerruti con Laser/Edwards/Keilwitz, al volante della terza BMW Z4 ma del team Walkenhorst, giunta però a tre giri dai vincitori. 

La pioggia ha condizionato pesantemente la corsa, soprattutto nella prima metà quando prima sono uscite di scena due BMW Z4 candidate alle prime posizioni della corsa, poi la Mercedes SLS del team Black Falcon di Christodoulou/Buurman/Simonsen/Schneider, i quali hanno perso una ruota nel corso della gara, lasciando via libera a tre Audi R8.

Due delle tre Audi hanno però dovuto segnare il passo: la prima è stata quella di Basseng/Fassler/Rockenfeller/Stippler (team Phoenix), poi quella dei vincitori dello scorso anno Haase/Mamerow/Rast/Winkelhock, con Mamerow che è andato a sbattere a Pflanzgarten verso la mezzanotte dopo aver perso il controllo della sua R8 sull'asfalto allagato.  

Nella parte finale della corsa è stata lotta a due tra l'Audi R8 numero 28 del team WRT e la BMW del team Marc VDS, separati spesso da meno di un minuto, mentre la Porsche 911 numero 44 continuava progressivamente a perdere terreno a causa di un danno subito nella zona anteriore della vettura tedesca. 

24H Nurburgring - Classifica finale

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Markus Palttala , Laurens Vanthoor , Christopher Mies
Articolo di tipo Ultime notizie