24 Ore di Dubai: GDL Racing al via con tre equipaggi

condividi
commenti
24 Ore di Dubai: GDL Racing al via con tre equipaggi
Redazione
Di: Redazione
04 gen 2014, 10:39

La squadra di Gianluca De Lorenzi schiererà due Porsche 997 ed una Mercedes SLS

Dopo avere sfiorato il successo nelle edizioni del 2010 e 2011 della 24 Ore di Dubai, ottenendovi tre anni fa un’importante vittoria di classe, la GDL Racing si appresta a partecipare per la sesta volta alla classica gara endurance degli Emirati Arabi in programma dal 9 all’11 gennaio. Il team ravennate per l’occasione si presenterà al via con tre differenti equipaggi. Due saranno nella fattispecie le Porsche 997 nei colori della squadra diretta da Gianluca De Lorenzi. Ad alternarsi sulla prima ci saranno gli australiani Paul e Ray Stubber, il pilota di Hong Kong Nigel Farmer (che sempre con la GDL Racing aveva preso parte alla più recente 6 Ore di Roma) ed il driver locale Bashar Mardini, ad ottobre protagonista di un eccellente debutto nel Targa Tricolore in occasione dell’appuntamento di Misano. A darsi il cambio sulla seconda vettura della Casa di Stoccarda ci saranno gli altri due australiani John Issifidis e Rob Thomson, affiancati nella circostanza dal tedesco Marco Schelp e dallo svizzero Kurt Thiel. Quasi tutto olandese l’equipaggio della Mercedes SLS, iscritta nella classe A6 AM (per regolamento dovrà rispettare il tempo imposto di 2.05) ed affidata a Luc Braams, Ivo Broukers e l’esperto Duncan Huisman, quest’ultimo cinque volte vincitore della gara di Macao e con diversi titoli GT al proprio attivo. A completare l’eccezionale quartetto ci sarà infine lo stesso Gianluca De Lorenzi, ormai vero esperto della 24 Ore di Dubai. La GDL Racing quest’anno prenderà inoltre parte a tutti gli appuntamenti inseriti nel calendario della 24H Series che include anche le 12 Ore di Mugello e Zandvoort e le 24 Ore di Barcellona e Hungaroring. In aggiunte a queste, la squadra ravennate si presenterà al via delle famose 24 Ore del Nürbugring e Spa-Francorchamps, sempre in attesa di annunciare ulteriori programmi in ambito internazionale ed italiano.
Prossimo articolo GT
24 Ore di Dubai: Huff al via con la Munnich

Previous article

24 Ore di Dubai: Huff al via con la Munnich

Next article

In Febbraio le prime consegne della Wolf GB08MJ

In Febbraio le prime consegne della Wolf GB08MJ

Su questo articolo

Serie GT
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie