Scatta a Spa il rush finale di Villorba Corse in GT Open

Scatta a Spa il rush finale di Villorba Corse in GT Open

Montermini e Schirò arrivano in Belgio con soli tre punti da recuperare sulla vetta della classifica

Terminata la pausa estiva, l'International GT Open inaugura il rush finale 2014 in Belgio. In piena battaglia per il titolo, tornano in pista la Scuderia Villorba Corse e la Ferrari 458 con Andrea Montermini e Niccolò Schirò alla guida. Il sesto round di campionato è in programma dal 6 all'8 settembre sul leggendario circuito di Spa, dove il team trevigiano diretto da Raimondo Amadio è chiamato a confermare un ruolo da protagonista. Il campione modenese e il talentuoso pilota milanese, giovanissimo al primo anno completo nel mondo GT, distano soltanto tre punti dalla vetta della classifica e la squadra ha l'obiettivo di approdare al successivo impegno in casa a Monza, unica tappa italiana del GT Open, con le carte in regola per giocarsi ogni possibilità di confermare il titolo 2013 di Montermini.

Non un compito dei più semplici, come da tradizione, visto che Spa è una sfida continua e al via sono attese venti Gran Turismo rivali da tutto il mondo. Per Montermini-Schirò gli impegni in pista iniziano venerdì con due sessioni di prove libere. Sabato mattina si disputano le due qualifiche e alle 15.55 gara-1 (sulla distanza di 70 minuti), che sarà trasmessa in diretta televisiva da RaiSport 2. Start di gara-2 domenica alle 12.55 (sulla distanza di 60 minuti) sempre con diretta RaiSport2. Oltre alla Rai e alle numerose TV internazionali che seguono il campionato organizzato dalla GT Sport, è possibile seguire le gare in highlights o diretta streaming sul sito www.gtopen.net cliccando su WEB TV.

"Torniamo per la seconda volta in stagione a Spa dopo la splendida esperienza della 24 Ore - dichiara il team principal Amadio -, questa volta entrando nel vivo della stagione GT Open. Un impegno da preparare con particolare attenzione perché è vietato sbagliare. Confido nella competitività della nostra Ferrari e del nostro equipaggio per fare risultato e continuare ad accumulare punti importanti nella lotta al titolo. Finalmente usufruiremo di un handicap tempo adeguato e non così penalizzante come negli ultimi appuntamenti, fattore che ci aiuterà lungo tutto il weekend".

"Siamo fiduciosi per questa trasferta - dice Montermini -; abbiamo dei buoni riferimenti per una pista tanto impegnativa sulla quale siamo sempre stati competitivi e in grado di lottare con la migliore concorrenza. Potrebbe essere una buona occasione per assottigliare il gap dalla vetta".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Piloti Andrea Montermini , Niccolò Schiro
Articolo di tipo Ultime notizie