Ultimo test con la Corvette positivo per la Solaris

Ultimo test con la Corvette positivo per la Solaris

Mercoledì Sini e Costantini si sono dati da fare a Vallelunga in vista dell'esordio nel GT Open

Procede spedito il percorso di avvicinamento della Solaris Motorsport alla tappa inaugurale del GT Open sul tracciato francese del Paul Ricard. Mercoledì 8 aprile la squadra abruzzese è stata protagonista di un'intensa giornata di test sul circuito di Vallelunga, dove la Corvette Z06R del team italiano ha coperto oltre 80 giri facendo registrare sempre ottimi riferimenti cronometrici. In occasione dei test, la Solaris Motorsport ha anche mostrato la nuova livrea firmata LAPPE e le rinnovate divise OMP Racing con cui Francesco Sini e Stefano Costantini prenderanno parte alla stagione 2015 del campionato europeo per vetture GT3.

"Sono davvero contento! Abbiamo girato per tutto il giorno senza problemi e i tempi, sia a gomma nuova che rodata, sono sempre stati interessanti. Chilometro dopo chilometro prendo sempre più confidenza con questa macchina togliendo di volta in volta sempre qualche decimo. - ha detto Francesco Sini - Non vedo l'ora di confrontarmi con i nostri avversari in gara! Con Stefano ho un ottimo feeling, abbiamo uno stile di guida molto simile e spesso concordiamo sulla strada tecnica da seguire. Credo che sarà un fattore molto importante durante la stagione." La coupè americana si è dimostrata decisamente a suo agio sul tracciato di Vallelunga: "Abbiamo girato a lungo provando diverse soluzioni di setup e verificando il degrado delle gomme in alcuni long run. Ora toccherà ai cronometri del Paul Ricard dire esattamente quanto valiamo".

Con quasi 400 km percorsi in un solo giorno dalla coupè americana, l'apprendistato di Stefano Costantini può dirsi definitivamente concluso e ora il romano è pronto a dare nuovamente battaglia nel campionato che l'ha visto ottimo protagonista nelle ultime edizioni: "La macchina reagisce bene alle modifiche e dovremmo avere un buon passo durante tutto l'arco della gara. Se continueremo a lavorare così, possiamo toglierci tante soddisfazioni quest'anno perchè la macchina mi sembra davvero competitiva e la squadra lavora all'unisono. Il mio obiettivo è migliorare le belle prestazioni dello scorso anno e in questo sia Francesco che la Solaris Motorsport sono i migliori alleati che avrei potuto avere".

A due settimane dal via delle serie c'è aria di grande ottimismo nella squadra di Notaresco e il Team Principal Roberto Sini conferma la sensazione: "Andiamo in Francia con la consapevolezza di avere un buon potenziale ma anche l'umiltà di chi sa che avrà molto da imparare. In ogni sessione di test la macchina si è dimostrata decisamente veloce e sana, abbiamo una coppia di piloti dall'altissimo potenziale pronta a confrontarsi e condividere ogni informazione, il tutto completato e protetto da una squadra che ha già dimostrato tutto il suo valore nel 2014 vincendo l'EuroV8 Series e l'unica gara disputata nel GT Italiano a Monza".

La stagione agonistica 2015 dell'International GT Open prenderà il via il 25 e 26 aprile in Francia, sullo storico tracciato del Paul Ricard con le prime due manches della serie che toccherà i migliori circuiti europei: Estoril, Silverstone, Red Bull Ring, Spa, Monza e Barcellona.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Piloti Francesco Sini , Stefano Costantini
Articolo di tipo Ultime notizie