La Ferrari della Balfe Motorsport in pole in gara 2

La Ferrari della Balfe Motorsport in pole in gara 2

Phil Keen ha avuto la meglio di un soffio su Michele Rugolo. Solo quarta la McLaren con Miguel Ramos

Sarà la Ferrari 458 della Balfe Motorsport a scattare davanti a tutti nella seconda gara del weekend di Silverstone dell'International GT Open. Phil Keen ha messo tutti in fila nella Q2 con un crono di 1'59"024, aprendo così un bel terzetto di vetture del Cavallino nelle prime tre posizioni.

A dividere la prima fila con lui ci sarà quella della AF Corse affidata a Michele Rugolo in questa Q2. L'italiano, che divide l'abitacolo con Pasin Lathouras e che proprio ieri ha perso la leadership del campionato, si è arreso per appena 118 millesimi.

Decisamente più staccata l'altra 458 dell'argentino Ezequiel Perez-Companc, che si è vista rifilare quasi otto decimi dal poleman. Il compagno di Raffaele Giammaria si è comunque inserito davanti alla McLaren 650S della Teo Martin Motorsport, che dopo la bella vittoria di gara 1 non si è riproposta sugli stessi livelli con Miguel Ramos al volante, con il portoghese che non è neppure sceso sotto ai due minuti.

La supersportiva di Woking si trova a sandwich in mezzo ad un bel gruppo di Ferrari, perché a seguire ci sono le 458 di Ilya Melnikov, Emiliano Lopez e Nicola Benucci, per il quale vale lo stesso discorso di Ramos, visto che pure lui non è riuscito a ripetere l'exploit del compagno Alessandro Balzan, che ieri aveva conquistato la prima fila. Da segnalare, infine, che la Lamborghini Gallardo della AERT è rimasta senza tempi.

GT Open - Silverstone - Qualifica 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Piloti Michele Rugolo , Phil Keen
Articolo di tipo Ultime notizie