Montermini vuole riconquistare la leadership

Montermini vuole riconquistare la leadership

La coppia della Villorba Corse, composta anche da Schirò, arriva a Silverstone con due punti da recuperare

La Scuderia Villorba Corse e la Ferrari 458 con Andrea Montermini e Niccolò Schirò alla guida volano in Inghilterra per il quinto round dell'International GT Open. L'appuntamento è dal 18 al 20 luglio su uno dei tracciati storici del motorsport: Silverstone. Il modenese, campione in carica della serie organizzata dalla GT Sport, e il 20enne pilota e promessa milanese affrontano un weekend fondamentale in ottica classifica generale e di classe Super GT.

Il circuito inglese segna il giro di boa della stagione prima della volata finale che andrà in scena a Spa, Monza e Barcellona dopo la pausa estiva. L'equipaggio della supercar di Maranello gestita dalla squadra trevigiana del team principal Raimondo Amadio dovrà fronteggiare la consueta e competitiva concorrenza, con l'aggiunta di alcuni nuovi rivali “di peso”, puntando alla conquista di quanti più punti possibili in una situazione che li vede in seconda posizione in entrambe le graduatorie subito a ridosso dei capo-classifica.

A Silverstone sono attese al via una ventina di Gran Turismo da tutto il mondo e gli impegni della Villorba Corse saranno trasmessi in Italia dalla Rai. La squadra e la coppia Montermini-Schirò inaugurano il weekend venerdì con due sessioni di prove libere. Sabato mattina si disputano le due qualifiche e alle 15.55 italiane gara-1 (sulla distanza di 70 minuti; differita su RaiSport 2 alle 00.30).

Via a gara-2 domenica alle 13.25 italiane (sulla distanza di 60 minuti) con diretta su RaiSport2. Oltre alla Rai e alle numerose TV internazionali che seguono il campionato per l'intero 2014, è possibile seguire le gare in highlights o diretta streaming sul sito www.gtopen.net cliccando su WEB TV.

"Con Silverstone inizia la seconda parte del campionato - commenta Amadio - e di solito su questa pista abbiamo colto grandi soddisfazioni. Ma la trasferta è molto delicata perché è calata in un periodo di grande intensità per tutto il team, impegnato contemporaneamente su molteplici fronti. L’obiettivo è quello di poter riconquistare la vetta della classifica che dista pochissimi punti e a tal proposito sono contento del nuovo cambio imposto al sistema di attribuzione delle penalità tempo. Confido nell’elevato valore della nostra coppia di piloti che alle continue conferme che provengono da Andrea abbina un talento crescente come Niccolò".

"In questo weekend l'appuntamento è in uno dei templi della velocità - dice Montermini -, dove occorrono dati e riferimenti precisi per poter disporre di un setup efficace. Per questo ci attende un lavoro senz'altro impegnativo. Dobbiamo produrre ogni sforzo per riconquistare la leadership".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Piloti Andrea Montermini , Niccolò Schiro
Articolo di tipo Ultime notizie