Vittoria pesante di Rugolo e Lathouras in gara 1

Vittoria pesante di Rugolo e Lathouras in gara 1

Battendo la Lamborghini della AERT il duo della AF Corse si riportato in vetta alla classifica

Michele Rugolo e Pasin Lathouras hanno conquistato una vittoria pesante nella prima gara della tappa del Red Bull Ring dell'International GT Open, non solo per l'importanza che assume in ottica campionato, visto che gli consente di riprendere la leadership, ma anche per il modo in cui è maturata.

La Ferrari 458 della AF Corse ha infatti dominato la corsa del sabato fin dalle primissime fasi, con un Rugolo scatenato che ha comandato per tutto il primo stint, prima di cedere il volante a Lathouras e con esso anche la leadership a causa di un handicap di tempo più alto da pagare al pit stop rispetto agli inseguitori.

Nella seconda parte della corsa si è quindi portata al comando la Lamborghini Gallardo della AERT schierata per Alvaro Barba ed Anton Nebylitsky. Il russo sembrava quasi in grado di compiere l'impresa, ma nel finale si è dovuto arrendere al rimonta di Lathouras, che lo ha infilato a poche tornate dalla bandiera a scacchi, involandosi verso la seconda affermazione stagionale.

Un trionfo che, come detto, gli ha permesso anche di riguadagnare la leadership con tre punti di margine sulla McLaren 650S della Teo Martin Motorsport, quinta in rimonta dopo aver preso il via dal fondo della griglia: a poco infatti è valsa la pole di Ramos/Parente, perché al termine delle qualifiche sono stati penalizzati per un irregolarità con la pressione del turbo.

Davanti al tandem portoghese è stata molto interessante la lotta per il gradino più basso del podio, che alla fine ha visto la 458 della Villorba Corse affidata a Nicola Benucci ed Alessandro Balzan spuntarla su quella della AF Corse schierata per Raffaele Giammaria ed Ezequiel Perez-Companc. Infine, nella GT-Am, successo per la coppia Claudio Sdanewitsch/Ilya Melnikov.

GT Open - Red Bull Ring - Gara 1

GT Open - Classifica campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Piloti Michele Rugolo , Pasin Lathouras
Articolo di tipo Ultime notizie