Crestani perfetto, conquista la pole per Gara 1 a Barcellona

Grande performance del pilota dell'Orange1 team Lazarus che conquista il miglior tempo nella penultima sessione cronometrata della stagione. Attardati i diretti rivali in classifica. Yacaman ottiene il quarto crono, Balfe il sesto.

Crestani perfetto, conquista la pole per Gara 1 a Barcellona

La penultima sessione cronometrata della stagione dell'International GT Open ha visto un Fabrizio Crestani in forma smagliante. Il pilota dell'Orange1 Team Lazarus, che in coppia con Biagi si trova al comando della classifica, ha subito mostrato un feeling perfetto con il tracciato di Barcellona ed è riuscito a conquistare la pole position per Gara 1.

Crestani è stato l'unico pilota in grado di scendere sotto il muro dell'1'46, fermando il cronometro sul tempo di 1'45''376. Un riferimento inavvicinabile per i rivali che si sono dovuti accontentare di chiudere la sessione cronometrata mattutina alle spalle dell'italiano, con Hankey autore del secondo tempo a 7 decimi di distacco e Estre bravo a salire in terza posizione nei secondi conclusivi.

Sofferta la sessione di Qualifiche per i diretti rivali in classifica del duo dell'Orange1 Team Lazarus. Gustavo Yacaman ha infatti ottenuto il quarto crono pagando un gap di un secondo ed un decimo dalla pole, mentre Balfe non è riuscito a fare meglio di 1'46''792 che gli è valso il sesto riferimento cronometrico alle spalle di Duncan Tappy.

Settimo crono per la seconda vettura dell'Attempo Racing con Lindholm in ritardo di 1''458 dal tempo ottenuto da Crestani, mentre il Solaris Motorsport grazie a Jody Fannin ha colto l'ottavo crono con il britannico che, al volante dell'Aston Martin Vantage GT3, non è riuscito a scendere sotto il muro del minuto e quaratasette.

La top ten si è completata con il nono tempo ottenuto da Gini ed il decimo di Miguel Ramos, distante oltre due secondi dal crono di riferimento.

condividi
commenti
Il team Antonelli Motorsport a Barcellona con due Lamborghini
Articolo precedente

Il team Antonelli Motorsport a Barcellona con due Lamborghini

Articolo successivo

Biagi e Crestani conquistano il titolo nell'International GT Open 2016

Biagi e Crestani conquistano il titolo nell'International GT Open 2016
Carica i commenti