Zampieri e Altoè centrano le ultime pole position del 2018 sul tracciato del Mugello

condividi
commenti
Zampieri e Altoè centrano le ultime pole position del 2018 sul tracciato del Mugello
Stefano Reali
Di: Stefano Reali
27 ott 2018, 00:52

Doppia pole position per il team Antonelli, che regala alla Lamborghini le ultime due pole della stagione davanti alla Ferrari di Fisichella e alla Lamborghini del team Imperiale.

Questa mattina sul tracciato toscano del Mugello sono andate in scena le ultime Qualifiche della stagione 2018 del Campionato Italiano GT. La Ferrari della Scuderia Baldini è la prima ad uscire in pista davanti alla SGTCup di Sartori-Fant, il meteo almeno in questa fase regge senza precipitazioni e una qualifica asciutta non guasta. Proprio Giancarlo Fisichella sigla la prima Pole Position provvisoria con 1’46”157 davanti a Spinelli che viene passato da Treluyer.

Perolini primo tra le Super GTCup davanti a Sartori con Koebolt (BMW Team Italia) che si inserisce in terza posizione con 1’49”322 va viene passato nuovamente da Spinelli. Merendino va in testa tra le Cup scalzato poi da La Mazza che la riperde a favore di Merendino che sigla 1’56”005.

Postiglione scende in pista va in Pole con 1’45”874 ma Zampieri fa meglio e sale in vetta con 1’45”686 che poi migliora a 1’45”510. Ottimo ingresso di Pisani che entra e si mette dietro a Merendino (Siliprandi Racing). Mapelli entra in bagarre per la Pole e sale terzo con 1’46”011. Lotta serrata per la Pole, Bortolotti si porta in quinta posizione con 1’46”780, poi scalzato dal pilota BMW Max Koebolt con 1’46”703. Spinelli ritrova il suo giro veloce e si porta in quarta posizione con 1’46”149.

Di Benedetto è il più veloce tra le Cup a sei minuti dalla bandiera a scacchi con 1’54”035 davanti a Merendino, Pisani e La Mazza. Fisichella si inserisce nella lotta per la Pole, sale in seconda piazza ma viene scalzato da Mapelli con 1’45”609. Sotto la bandiera a scacchi la Pole Position va al leader del Campionato Daniel Zampieri (Antonelli Motorsport) davanti a Mapelli, Fisichella, Postiglione, Spinelli e Bortolotti. Tra le Super GTCup Perolini regola Sartori. In GTCup Di Benedetto svetta davanti a Merendino, Pisani e La Mazza.

Nella seconda sessione di Qualifiche Stefano Gai è il primo al “cancelletto” seguito dalla Huracan Super GTCup di Perolini e Di Fant, entrambi del Team Antonelli Motorsport. La prima Pole provvisoria va a Gai con 1’47”426 ma Altoè fa meglio e sale in vetta con 1’47”215 davanti a Baruch (Audi Sport Italia) e Gai terzo seguito da Giammaria, Veglia e Comandini. Il pilota non ci sta e trona in Pole con 1’46”953, mentre Comandini (BMW Team Italia) regola Veglia e passa sesto.

Ottimo giro per Basz che sale secondo davanti a Altoè. Perolini il più veloce in Super GTCup con 1’54”091 davanti Di Fant. Pisani diventi leader in Gt Cup davanti a Lazarevic, Sauto e Nicolosi. Altoè nella seconda parte torna in Pole con 1’46”907 con Gai (Scuderia Baldini) che si ributta nella mischia seguito da Giammaria (Imperiale Racing). Giro splendido per Karol Basz (Audi Sport Italia) che sale in Pole in 1’46”009, Stefano Gai si avvicina alla Pole e si porta in seconda posizione con il tempo di 1’46”020.

Lazarevic diventa leader in Gt Cup con 1’56”740 ma viene scalzato da Pisani con 1’56”029 mentre Stefano Comandini fa volare sua M6 in quarta piazza, davanti a Baruch e Giammaria. Altoè mette insieme parziali da record e sale in Pole con 1’45”536 davanti a Basz e Gai.

Sotto la bandiera a scacchi la Pole Position va a Giacomo Altoè (Antonelli Motorsport) davanti a Karol Basz (Audi Sport Italia) e Stefano Gai (Scuderia Baldini). Quarta posizione per Stefano Comandini (BMW Team), a seguire Baruch, Giammaria, Veglia. Di Fant primo tra le Super GTCup davanti a Perolini. In Gt Cup svetta Pisani davanti a Lazarevic, Nicolosi e Sauto.

Articolo successivo
Mugello, Libere 2: Treluyer e Baruch piazzano l'Audi R8 davanti alle Lamborghini

Articolo precedente

Mugello, Libere 2: Treluyer e Baruch piazzano l'Audi R8 davanti alle Lamborghini

Articolo successivo

Fisichella e Gai trionfano con la Ferrari della Scuderia Baldini in Gara 1 al Mugello

Fisichella e Gai trionfano con la Ferrari della Scuderia Baldini in Gara 1 al Mugello
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Mugello II
Sotto-evento Sabato
Autore Stefano Reali
Tipo di articolo Qualifiche