Una Lamborghini Huracan dell'Antonelli Motorsport per Galbiati

Omar torna nella squadra con cui è stato campione della GT Cup nel 2014 e dividerà l'abitacolo con Simone Sartori: l'accordo del suo compagno vale per Monza ed Imola, con opzione anche per Misano.

Una Lamborghini Huracan dell'Antonelli Motorsport per Galbiati

L’Autodromo brianzolo di Monza sarà teatro del primo appuntamento della 14esima stagione del Campionato Italiano Gran Turismo. Omar Galbiati sarà al via sulla Lamborghini Huracan Super Trofeo del Team Antonelli Motorsport, squadra cui è legato da molte stagione e con la quale è diventato Campione Italiano GT Cup nel 2014.

Dopo alcune gare spot nella stagione 2015, Omar si presenta al via con Simone Sartori, il giovane pilota già visto a bordo della Seat Leon Racer nel CITE. Sarà una collaborazione che andrà avanti anche per l’appuntamento di Imola e un’opzione per Misano.

L’Huracan Super Trofeo è iscritta nella nuova categoria Super GT-CUP che vedrà al semaforo verde una numerosa concorrenza. Per Omar ci sarà l’impegno di affiancare e far crescere Simone a bordo della vettura di Sant’Agata Bolognese.

Il programma del weekend monzese vede le prime sessioni di prove libere già il venerdì. Il Sabato le due sessioni di qualifica e Gara 1, mentre la Domenica gara 2. Come sempre il format delle gare è sulla distanza di 48’ + 1 Giro. Le Dirette TV come di consueto saranno su Rai Sport. Per l’appuntamento Monzese, le sessioni di prove libere, qualifiche e gara saranno divise dalla classe Super GT3 e GT3 e la classe Super GT Cup è affiancata con la GT Cup.

"Sono contento di ritornare in macchina, soprattutto perché Monza è la Gara di casa. La macchina è quella dello scorso anno, anche se il BOP ci ha “regalato” le flange all’aspirazione. Sono consapevole che si potrà fare bene, anche se la concorrenza sarà spietata, il livello del Campionato in queste ultime stagioni si è elevato moltissimo. Ringrazio la mia famiglia, il mio Sponsor Gagà Milano e l’Antonelli Motorsport" ha detto Omar Galbiati.

condividi
commenti
Tommy Maino dividerà l'abitacolo con Nicola Benucci nel 2016

Articolo precedente

Tommy Maino dividerà l'abitacolo con Nicola Benucci nel 2016

Articolo successivo

Nelle prime libere a Monza svetta la Lamborghini di Bortolotti e Mul

Nelle prime libere a Monza svetta la Lamborghini di Bortolotti e Mul
Carica i commenti