Super GT3-GT3: Zanardi trionfa al Mugello, Venturi e Gai si laureano campioni

Grande successo nell'ultimo appuntamento del weekend per il bolognese al volante della BMW M6. Venturi e Gai conquistano il titolo Super GT3, mentre in GT3 si laureano campioni italiani Eddie Cheever e Federico Leo.

Super GT3-GT3: Zanardi trionfa al Mugello, Venturi e Gai si laureano campioni
BMW M6 GT3, Alex Zanardi BMW Team Italia
BMW M6 GT3, Alex Zanardi BMW Team Italia
Mirko Venturi e Stefano Gai, Black Bull Swisse Racing festeggiano la vittoria di Gara1 Super GT3
#46 Ferrari 488-S.GT3, Black Bull Swisse Racing: Venturi-Gai
#46 Ferrari 488-S.GT3, Black Bull Swisse Racing: Venturi-Gai
Lamborghini Huracan-SGT3 #9, Di Folco-Zaugg, Antonelli Motorsport
Audi R8 LMS #8, Mapelli-Albuquerque, Audi Sport Italia
Aston Martin Vantage GT3 #7, Sini-Mugelli, Solaris Motorsport
Azione di gara

Come di consueto i titoli del Gt Italiano si sono stati assegnati nell’ultimo appuntamento dell’ultima gara. Gli equipaggi interessati sono partiti alla pari, con lo stesso handicap time. Al via subito un colpo di scena con Mancinelli che stenta a partire. Fortunatamente riesce a recuperare, al semaforo verde scatta forte Mapelli che mantiene la posizione, mentre Zanardi prova su Schirò.

Al primo giro completo la classifica vede Mapelli in testa davanti a Schirò e Zanardi, in Gt3 comanda Cheever davanti a Casè e Zonzini. In grande spolvero Stefano Comandini con la sua M6, cerca di mettere sotto pressione Gai con Frassineti che inizia ad avvicinarsi alla Lambo di Zaugg, in modo insistente. Mapelli fa volare la sua R8 con il fast lap di 1’47”026.

Zanardi non delude le attese e mantiene la terza posizione, mentre Gai cerca di allungare e si fa sotto a Venturini. Colpo di scena al nono passaggio con Zonzini che dechappa la posteriore destra e vede sfumare la battaglia per il titolo. Altro colpo di scena al giro dodici con Sini e la sua Vantage che vanno a toccare la Lambo dell’incolpevole Frassineti che va in sabbia alla Bucine. 

Al tredicesimo, con l’apertura della finestra per i cambi, sale il cowboy Venturi, Federico Leo e Vito Postiglione. Al giro dopo cambio anche per Mapelli che lascia il volante a Vanthoor, Cerqui prende le redini della M6 da Comandini. Piloti che salgono e piloti che scendono, Russo sale al sedicesimo mentre Casè lascia a Bontempelli, entra anche Zanardi per la sua sosta obbligatoria. In Gt3 svetta postiglione davanti a La Mazza (preso il volante da Mancinelli) e Bontempelli con Zanardi in testa all’assoluta davanti a Melo e Vanthoor.

Dopo alcuni passaggi Leo inizia ad avvicinarsi a La Mazza, quest’ultimo poi passato da Zanardi al giro ventidue alla staccata d’ingresso Bucine. Continua la manovra di Leo che vuole liberarsi di La Mazza, lo fa all’ingresso del Correntaio e inizia ad allungare. Finale di gare con emozioni a non finire, la cavalcata di Zanardi è stata qualcosa di magico.

Un sogno che si è realizzato per lui e tutto il pubblico accorso alla Mugello per vederlo. Non ci poteva essere migliore conclusione per il Campionato 2016, Zanardi va a vincere la gara del Super GT3 davanti a Melo-Schirò e Mapelli-Vanthoor, il titolo va a Mirko “il Cowboy” Venturi e Stefano Gai del Black Bull Swiss Team.

In Gt3, per il terzo anno consecutivo, il titolo va alla Scuderia Baldini con Eddie Cheever e Federico Leo. Onore anche agli sconfitti che per tutta la stagione hanno battagliato per l’alloro finale. Un Campionato che è diventato tiratissimo e molto professionale, il Calendario 2017 è già stato divulgato, quindi dopo l’ultima bandiera a scacchi della stagione si guarda già alla prima gara della Stagione 2017, la quindicesima.

Articolo di Stefano Reali

condividi
commenti
Super GT Cup-GT Cup: Nicolas Costa conquista il titolo al Mugello

Articolo precedente

Super GT Cup-GT Cup: Nicolas Costa conquista il titolo al Mugello

Articolo successivo

Zanardi vince al Mugello con la BMW M6 GT3: la sua favola continua!

Zanardi vince al Mugello con la BMW M6 GT3: la sua favola continua!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Mugello II
Sotto-evento Domenica
Location Mugello
Piloti Alex Zanardi , Stefano Gai , Mirko Venturi
Team Black Bull Racing