Super GT Cup: tripletta del team Sospiri. Vincono D'Amico-Cazzaniga

Nella GT Cup il successo di Gara 1 sul tracciato di Imola è per Poppy-Di Leo. In GT4 domina invece De Castro.

Super GT Cup: tripletta del team Sospiri. Vincono D'Amico-Cazzaniga

Al semaforo verde Basz si fa prendere la mano e anticipa di molto la partenza. Tujula che partiva in seconda posizione scivola dietro, con Di Leo prima tra le Cup e De Castro tra le GT4. Basz prosegue la sua gara e sigla subito un giro veloce in 1’44”464 con Negra ottimo quarto che guadagna una posizione.

Al quarto passaggio De Marchi inizia a spingere per attaccare Negra e conquistare la quarta piazza. Di questa situazione prova ad approfittarne Tujula che mette De Marchi nel mirino alla Tosa senza successo. Al giro successivo Pisani attacca e passa Baccarelli conquistando la terza posizione tra le Cup.

Al settimo, Basz sconta il drive through per il Jump Start. De Marchi incappa in un errore alla Tosa e perde di colpo tre posizioni. Tujula insiste su Negra, il pilota dell’Antonelli Motorsport e non molla la posizione. Con la pista libera Liang spinge e sigla il giro veloce con 1’43”672, De Castro continua a comandare la classifica in GT4 davanti a Neri, Cerati e Magnoni. Dopo il penalty, Basz rientra in nona posizione con Di Leo sempre in testa nella Cup davanti a Pisani e La Mazza. Scintille tra Tujula e Negra alla Tosa, contatto che dopo i Pit vedrà assegnare un drive through a Desideri.

Dal tredicesimo si apre la finestra con i cambi pilota e classifica rivoluzionata. Al 18° Nicolosi va in testa coda alla Villeneuve e la Direzione Gara manda in pista la Safety Car. Al restart Cazzaniga Leader davanti a Ortiz e Vaianio, nella Cup “Poppy” regola Pisani e Nicolosi, tra le Gt4 il “solito” De Castro non molla la testa della classifica davanti a neri e Magnoni.

Al 25° passaggio sono assegnati venticinque secondi di penalità a Kasai e Poppy per restart irregolare con Safety Car. All’ultimo passaggio Deodati va a muro, pilota ok, e vanifica la gara del compagno Trentin. Buono il debutto di Perolini che alla prima gara in assoluto, taglia il traguardo in settima posizione.

Sotto la bandiera a scacchi, tripletta del Team di Vincenzo Sospiri con D’Amico-Cazzaniga, Ortiz-Liang e Tujula-Vainio. Tra le Cup Poppy-Di Leo vincono davanti a Pisani e La Mazza-Nicolosi. In Gt4 dominio di De Castro davanti a Neri e Magnoni.

GT Italiano - Imola - Gara 1 Super GT Cup - GT Cup - GT4

Articolo di Stefano Reali

condividi
commenti
Super GT3 - GT3: Malucelli e Schirò centrano le pole ad Imola

Articolo precedente

Super GT3 - GT3: Malucelli e Schirò centrano le pole ad Imola

Articolo successivo

Super GT3-GT3: la prima stagionale è di Gai e Venturi ad Imola

Super GT3-GT3: la prima stagionale è di Gai e Venturi ad Imola
Carica i commenti