GT Italiano: Scuderia Baldini a caccia del primato al Mugello

Fisichella, Gai e Zampieri proveranno sul tracciato toscano a colmare il gap di 5 punti che li separa dalla vetta della classifica della serie Endurance.

GT Italiano: Scuderia Baldini a caccia del primato al Mugello

Nel fine settimana, sarà il momento di riaccendere il motore della Ferrari 488 GT3, in occasione del secondo round stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo serie Endurance. Dopo l’apertura di Pergusa, i piloti Giancarlo Fisichella, Stefano Gai e Daniel Zampieri sono in caccia del primato in classifica. Il distacco dal primato ad ora è di cinque lunghezze e l’appuntamento toscano rappresenta il giro di boa della stagione.

Dopo la buona prestazione siciliana, il trio è pronto per il sorpasso in classifica. Un appuntamento che potrà essere condizionate dal caldo che di solito accompagna gli appuntamenti estivi in Toscana. Sarà importante mettere al top tutto il pacchetto, dalle pressioni degli pneumatici, all’assetto e alla tenuta fisica dell’equipaggio. Ancora una volta la lotta sarà agguerrita con equipaggi e vetture di spessore.

La gara sarà trasmessa in diretta sul canale 228 di SKY Aci Sport Tv. Il programma prevede le due sessioni di libere il venerdì, la terza sabato mattina, mentre dalle 13.55 andranno in onda le qualifiche. Semaforo verde della gara domenica, con luce verde alle ore 14.00.

"Sarà un weekend caldo in tutti i sensi, sicuramente faremo del nostro meglio per portare a casa più punti possibile, visto che al fine della classifica una gara va scartata. A Pergusa ho visto un equipaggio affiato e sono certo che daranno il meglio", ha detto Fabio Baldini

condividi
commenti
GT Italiano: LP torna in azione nell'Endurance al Mugello
Articolo precedente

GT Italiano: LP torna in azione nell'Endurance al Mugello

Articolo successivo

GT Italiano, Mugello: Di Amato-Vezzoni dominano le Libere 1

GT Italiano, Mugello: Di Amato-Vezzoni dominano le Libere 1
Carica i commenti