Misano, Libere 2: Zampieri ed Altoè portano in vetta la Lamborghini

condividi
commenti
Misano, Libere 2: Zampieri ed Altoè portano in vetta la Lamborghini
Stefano Reali
Di: Stefano Reali
15 giu 2018, 15:17

L'equipaggio dell'Antonelli Motorsport si è imposto nel secondo turno di libere precedendo Baruch e Green, confermatisi secondi, e Fontana-Mancinelli. Rugolo e Gai sono soltanto quinti.

Lamborghini Huracan-S.GTCup #102, Antonelli Motorsport: Petrolini-Valente
Audi R8 LMS-GT3 Light #98, Nova Race: Mangoni - Cressoni
Ferrari 488-GT3 #27, Scuderia Baldini 27: Rugolo-Gai
Ferrari 488-GT3 #27, Scuderia Baldini 27: Rugolo-Gai
Porsche 997 Cup My 12-GTCup #176: Pisani-Sauto
Nova Race,Ginetta G55-GT4 #206

Sessione del pomeriggio con temperature più alte rispetto alla prima sessione. Green-Baruch (Audi Sport Italia) si portano per primi in testa alla lista dei tempi con 1’35”942, davanti a Barri-Palma (Petri Corse) più veloci rispetto alla mattina.

Vedel-Veglia (Antonelli Motorsport) in grande forma portano il limite a 1’35”144, confermando la velocità della prima sessione. Rugolo-Gai (Scuderia Baldini) non tardano a farsi vedere e si piazzano in terza piazza a poco
più di sei decimi. La leadership è molto volatile e cambia in continuazione, con Zampieri-Altoè (Antonelli Motorsport) in testa grazie a 1’34”804.

Nella GT3 Light sempre in testa Magnoni-Cressoni (Nova Race) davanti a Marco Magli (Easy Race). Nella SGTCup si confermano Perolini-Valente davanti ai compagni di squadra Alessandri e Cenedese-Sartori. In GTCup, Merendino-Di Benedetto si portano in testa alla classifica, davanti a Pisani-Sauto e Nicolosi-La Mazza.

In GT4 lotta in casa Nova Race con Magnoni-Cressoni davanti a Marchetti-Kauppi.

Negli ultimi minuti la classifica rimane invariata, con Magli che porta la sua Ferrari 458 davanti alla R8 di Magnoni-Cressoni. Sotto la bandiera a scacchi Zampieri-Altoè (Antonelli Motorsport) con 1’34”095 si confermano i più veloci davanti al duo Audi Baruch-Green e Fontana-Mancinelli (Easy Race). Magli leader in GT3 Light davanti a Magnoni-Cressoni, mentre in SGTCup Perolini-Valente si confermano davanti a Alessandri e Cenedese-Sartori.

In GTCup Merendino-Di Benedetto regolano Pisani-Sauto e Nicolosi-La Mazza. In GT4, ancora Magnoni-Cressoni davanti a Marchetti-Kauppi.

Domattina saranno proprio i piloti GT ad aprire i lavori con le due sessioni di qualifica, mentre la prima gara vedrà il semaforo verde dalle 14.00 sulla distanza di 56’ + 1 giro.

Articolo successivo
Misano, Libere 1: Michele Rugolo e Stefano Gai sono subito i più rapidi

Articolo precedente

Misano, Libere 1: Michele Rugolo e Stefano Gai sono subito i più rapidi

Articolo successivo

Jamie Green e Daniel Mancinelli sono i due poleman di Misano

Jamie Green e Daniel Mancinelli sono i due poleman di Misano
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Misano
Sotto-evento Venerdì
Piloti Daniel Zampieri , Bar Baruch , Giacomo Altoè
Team Antonelli Motorsport
Autore Stefano Reali