Le Castellet, Libere 1: Zampieri e Altoè subito al comando

condividi
commenti
Le Castellet, Libere 1: Zampieri e Altoè subito al comando
Di:
11 mag 2018, 09:04

L'equipaggio dell'Antonelli Motorsport ha chiuso con il miglior tempo la prima sessione di libere sul tracciato francese precedendo Fontana-Mancinelli e Baruch-Treluyer. In GTCup svetta la Porsche di Merendino-Di Benedetto.

Una splendida giornata di sole apre la prima sessione di prove libere, a siglare il primo tempo è la coppia Baruch-Treluyer (Audi Sport Italia) con 2’09”549 davanti alla Porsche di Merendino-Di Benedetto (Island Motorsport).

Con il trascorrere del tempo, scendono in pista anche gli altri concorrenti, mancano all’appello la BMW M6 di Comandini, le due Huracan Super GTCup dell’Antonelli Motorsport (causa l’imminente tappa del Super Trofeo a Silverstone), la Porsche di Francesco–La Mazza e la Lambo di Ebimotors per impegni
concomitanti.

Dopo quindici minuti sale in testa la Lamborghini di Mezard-Hiesse (SVC Sport Management) con 2’04”895 davanti a Fontana-Mancinelli. Per Fisichella-Gai (Scuderia Baldini) solo un In-Out.

I tempi iniziano a scendere e la Ferrari di Fontana-Mancinelli (Easy Race) scende a 2’04”438 davanti alla Huracan di Mezard-Hiesse, ma sono poi Zampieri-Altoè a migliorarsi con il tempo di 2'04''027. Sessione tranquilla che si conclude con il loro miglior tempo davanti a Fontana-Mancinelli e Baruch-Treluyer (Audi Sport Italia).

In GTCup svetta la Porsche di Merendino-Di Benedetto davanti a Pisani-Sauto. Hanno girato le due Ginetta dell’Easy Race ma un problema ai trasponder non ha registrato i tempi.

Senza tempo la Ferrari di Gai-Fisichella a causa di un problema a inizio sessione.

Campionato Italiano Gran Turismo - Le Castellet - Libere 1

Articolo successivo
Dopo il buon avvio di Imola, la Scuderia Baldini è pronta per il Paul Ricard

Articolo precedente

Dopo il buon avvio di Imola, la Scuderia Baldini è pronta per il Paul Ricard

Articolo successivo

Le Castellet, Libere 2: Palma e Barri rispondono presente

Le Castellet, Libere 2: Palma e Barri rispondono presente
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie