WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento in corso . . .
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
20 Ore
:
18 Minuti
:
31 Secondi
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
G
Valencia
15 nov
-
17 nov
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
63 giorni
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
13 giorni
Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prove libere 2 in
01 Ore
:
58 Minuti
:
31 Secondi

Lamborghini in pole a Vallelunga con Postiglione-Mul-Frassineti

condividi
commenti
Lamborghini in pole a Vallelunga con Postiglione-Mul-Frassineti
Di:
14 set 2019, 15:09

L'equipaggio di Imperiale Racing batte la BMW di Comandini-Johansson-Sims, mentre le Ferrari di Di Amato-Vezzoni e Fisichella-Gai-Villeneuve partiranno dalla seconda fila.

Q1

Frassineti con la Huracan del Team Imperiale Racing va in Pole provvisoria con 1’31”952, seguito da Kang, Weerts e quarta posizione per Marco Cioci al volante della Ferrari della Easy Race.

Fisichella di forza sale in vetta alla classifica con 1’31”432. Agostini fa volare la Mercedes del Team Antonelli Motorsport e si piazza secondo alle spalle di Fisichella, con il tempo di 1’31”474.

Nella Light De Marchi comanda davanti a Ceresoli e Cristoni, in GT4 Guerra vola con la BMW M4 davanti a Neri e Magnoni. Senza sosta la pressione di Agostini che abbassa il limite di Fisichella e si porta in Pole con 1’31”120.

Q2

Seconda sessione di qualifica con le temperature dell’asfalto in aumento. Il primo crono é per la Mercedes di Francesca Linossi con 1’33”273 ma viene scavalcato immediatamente dalla Ferrari di Nielsen con 1’33”972. Den Tand fa meglio e sale in vetta con 1’32”785.

Ottimo giro per la Ferrari del Team Rinaldi Racing, Perel fa volare la 488 in testa con il tempo 1’31”911. La lotta rimane serrata per tutta la sessione, con cambi di posizione e risposte a suon di giri veloci.

Johansson conferma la velocitá della M6, poi vedremo in gara. Perel comunque non si fa attendere e sembra aver preso confidenza con il Piero Taruffi, sotto la bandiera a scacchi é suo il giro piú veloce in 1’31”487 davanti a Mul e Johansson, Subito dietro Di Amato la Mercedes di Rovera e la Ferrari di Veglia.

Tra le Light spunta il giovane Michelotto svetta davanti a Paolino e Tanaka. In Gt4 Chiesa regola Fontana e Schjerpen con la Ginetta.

Q3

Piace il nuovo format delle tre Qualifiche con il giro piú veloce che significa “lotta” interna tra compagni di squadra e con l’avversario di turno.

Per Baldini é il momento di schierare Stefano Gai con Cressoni, Magnoni Fascicolo, Postiglione e tutto il resto del gruppo.

Weerts sale in testa alla classifica con Cressoni, seguiti da Colombo e Gai. Tra le Light, Skaras regola Ceresoli e Littman con Pera che distacco di mezzo secondo su Fascicolo, terzo Pajuranta.

Postiglione balza al comando ma Bulatov lo scavalca con la Ferrari del Team Rinaldi con 1’31”469, Sims e la sua M2 si posizionano in seconda piazza dopo il primo giro cronometrato. Babini sale in testa alla GT4 con la Cayman di Autorlando davanti a Pera e Pajuranta.

Ci prova Di Amato a scalare la vetta ma si ferma in seconda posizione con 1’31”479. Tornano le regole di Vito, Postiglione si porta nuovamente in testa alla classifica dei tempi con 1’31”389, davanti alle due Ferrari di Cressoni e Di Amato, relegando Bulatov in quarta piazza.

Colpo di scena sul finale con Ceresoli che va in sabbia alla Esse.

Il riassunto delle Qualifiche vede la prima fila per la Huracan Evo di Postiglione-Mul-Frassineti e Comandini-Johansson-Sims, seconda per Di Amato-Vezzoni e Fisichella-Gai-Villeneuve.

Tra le Light Cristoni-Michelotto-Skaras e Paolino-De Marchi Littman. In GT4 Fascicolo-Guerra-Fontana con Chiesa-Ghezzi-Babini in seconda e Gnemmi-Neri-Pera in terza. Domani lo start alle 14.30.

 

Articolo successivo
Vallelunga, Libere 3: Villeneuve-Fisichella-Gai si ripetono

Articolo precedente

Vallelunga, Libere 3: Villeneuve-Fisichella-Gai si ripetono

Articolo successivo

Imola ospiterà la Finale Europea GT4 nel 2020

Imola ospiterà la Finale Europea GT4 nel 2020
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie GT , GT Italiano
Evento Endurance: Vallelunga
Location Vallelunga
Autore Stefano Reali