GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
49 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
71 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
03 Ore
:
17 Minuti
:
06 Secondi
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
14 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
19 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
35 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
27 feb
-
29 feb
Evento in corso . . .
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
21 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
63 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
119 giorni

Il GT 2020 di V-Action sarà targato Mercedes AMG

condividi
commenti
Il GT 2020 di V-Action sarà targato Mercedes AMG
Di:
24 nov 2019, 12:14

La squadra di Daniele Vernuccio ha annunciato oggi che nella prossima stagione della serie tricolore schiererà due vetture tedesche nella classe GT4.

Da Maserati a Mercedes AMG. E’ questo il futuro imminente di V-Action, il team di Daniele Vernuccio, nel Campionato Italiano Gran Turismo. La prossima stagione della serie tricolore, infatti, vedrà la compagine bresciana impegnata con due fiammanti vetture della casa tedesca nella GT4, classe che aveva già visto schierate quest’anno altrettanti Maserati Gran Turismo.

Il nuovo corso della V-Action, nato dalla collaborazione con il team Nova Race referente per l’Italia dei programmi GT4 della casa tedesca, nasce sotto i migliori auspici, tenuto conto delle grandi potenzialità delle vetture del Marchio di Affalterbach nella classe entry level delle serie GT internazionali.

"Sono molto felice ed orgoglioso dell’accordo di collaborazione con Nova Race – ha commentato il Team Principal Vernuccio - questo ci permette di guardare con serenità e fiducia al futuro del nostro Team, dove abbiamo sempre cercato di dare professionalità a chi corre con noi e alla ricerca comunque di risultati di prestigio in ottica campionato".

"Dopo aver dominato per dieci anni i Trofei Abarth, con 17 titoli vinti, aver riportato al successo in Italia Alfa Romeo nel TCR 2018, sfiorando il titolo piloti e vincendo il Titolo Team, ed avendo esordito nel GT4 Italiano nel 2019 con Maserati, ottenendo una pole position e due podi, è giunto il momento di fare un salto di qualità ulteriore, con una vettura di primissimo livello, provando ad imporsi anche in questa categoria. Tutto questo grazie a Nova Race che ci aiuterà nel progetto e con la quale conto di instaurare un rapporto duraturo nel tempo" ha aggiunto.

Una sfida a tutto campo, dunque, con un programma ambizioso e a media/lunga scadenza che richiederà una line up piloti adeguata, la cui selezione uscirà in occasione dei test invernali in corso di programmazione, grazie anche all’attento lavoro di Pier Belli, Direttore sportivo del Team.

Articolo successivo
GT Italiano 2020: cambiano le date di Imola e Misano

Articolo precedente

GT Italiano 2020: cambiano le date di Imola e Misano

Articolo successivo

Riccitelli: "Ho il permesso di papà per dire che sono più veloce"

Riccitelli: "Ho il permesso di papà per dire che sono più veloce"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie GT Italiano
Autore Redazione Motorsport.com