Il doppio zero del Mugello nega il secondo posto di GT Cup a Palazzo

Per il portacolori del Siliprandi Racing resta comunque la soddisfazione di una grande stagione, nella quale ha aiutato il compagno Eugenio Pisani a conquistare il titolo.

Il doppio zero del Mugello nega il secondo posto di GT Cup a Palazzo
Porsche 997 Cup My 12-GTCup #176, Siliprandi: Pisani-Palazzo
Porsche 997 Cup My 12-GTCup #176, Silliprandi: Pisani-Palazzo
Podio GTCup gara 2, Pisani-Palazzo (Siliprandi,Porsche 997 Cup My 12-GTCup #176), Francesco La Mazza
Porsche 997 Cup My 12-GTCup #176, Siliprandi: Pisani-Palazzo
Pisani-Palazzo, Siliprandi, Porsche 997 Cup My 12-GTCup

Per Walter Palazzo, il Mugello è stato un Round da dimenticare. Il pilota etneo era arrivato in toscana per conquistare la seconda posizione nella GT Cup Tricolore. Purtroppo il doppio zero non ci voleva, in questo modo i diretti avversari hanno avuto campo libero.

Questo è il Motorsport e tutto entra nel conto finale, ciò non toglie la splendida stagione di Walter Palazzo, che ha partecipato attivamente ad aiutare il compagno di squadra Eugenio Pisani nella conquista del titolo GT Cup 2017. Adesso è il momento per pensare alla prossima stagione, da vagliare alcune proposte che saranno comunicate in seguito.

"Sono deluso dal risulto del weekend, questo doppio ritiro è stato una doccia fredda, la macchina è stata perfetta per tutta la stagione. A tal proposito, ringrazio il mio compagno Eugenio Pisani complimentandomi ancora per il titolo, il Team Siliprandi Racing e tutti coloro che mi hanno sostenuto. Una lotta che abbiamo portato avanti per tutta la stagione, lottando in pista e non sui social network o con le chiacchere" ha detto Palazzo.

"Oltretutto abbiamo sempre dominato e vinto con la concorrenza in pista e non senza nessuno. Contavo di arrivare secondo in campionato per completare il cammino che ho iniziato con Eugenio, non per fregiarmi del titolo di vice Campione" ha aggiunto.

condividi
commenti
Kikko Galbiati torna dal Mugello con una bella vittoria nella Super GT3
Articolo precedente

Kikko Galbiati torna dal Mugello con una bella vittoria nella Super GT3

Articolo successivo

Scopriamo Alex Frassineti e Michele Beretta, i campioni di Super GT3 PRO

Scopriamo Alex Frassineti e Michele Beretta, i campioni di Super GT3 PRO
Carica i commenti