GT, ritorno in pista (con novità) per Davide Durante

Dimenticato lo spaventoso crash di Monza, il driver elvetico è pronto a fare ritorno nel Gran Turismo italiano con l’Imperiale Racing, che lo schiererà a Imola al fianco del campione in carica Luca Demarchi.

GT, ritorno in pista (con novità) per Davide Durante
Davide Durante, Lamborghini Huracán, Imperiale Racing
Davide Durante, Lamborghini Huracán, Imperiale Racing
Coppa Davide Durante, Misano Adriatico
Davide Durante, Imperiale Racing
Davide Durante, Lamborghini Huracán, Imperiale Racing
Davide Durante, Lamborghini Huracán, Imperiale Racing
Podio Gara 2 GTCup: al secondo posto Gianluca Carboni e Davide Durante, Drive Technology, i vincitori Ivan Benvenuti e Luca De Marchi, Imperiale Racing, al terzo posto Enrico Quinzio e Domenico Schiattarella, Ebimotors
Gianluca Carboni e Davide Durante, Drive Technology festeggiano la vittoria di Gara 1 GTCup
Lamborghini Huracan S.GTCup #135, Palma-Lima, Imperiale Racing

Smaltito e archiviato l'incidente di Monza, Davide Durante è pronto, carico e determinato a riportare sul podio la "Lambo" dell'Imperiale Racing nel quinto appuntamento stagionale del Campionato Italiano GT a Imola.

Il forte trauma subito nell'impatto è "soltanto un vecchio ricordo", tanto che il pilota di Vacallo (Ticino) conta oramai i giorni che lo separano dal ritorno in pista.

"La convalescenza è proseguita ottimamente. Ho dovuto saltare la tappa del Mugello, ma ora sono più carico che mai per tornare al volante", ha ammesso Durante.

La corsa sul circuito emiliano porta con sé una news importante per la scuderia di Mirandola. "La vera novità riguarda la decisione degli equipaggi. Farò tandem con Luca Demarchi, anziché con Alessandro Bonacini, sulla vettura numero 146 in sostituzione di Ivan Benvenuti”.

"Dividendo il box con Luca ho già avuto modo di conoscerlo. In Imperiale regna un clima molto famigliare e che ti mette a proprio agio. Sensazioni? Assolutamente positive, il nostro obiettivo è sempre quello di arrivare tra i primi tre. Abbiamo le carte in regola per farcela anche in Emilia-Romagna”, assicura Davide.

Per ritrovare il giusto feeling con l’alta velocità, il driver ticinese classe 1974 ha provato la Lamborghini Huracán Super GT Cup nei test privati proprio all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari. “I test sono andati bene. Sono carico e non vedo l’ora di tornare in pista per le due gare”, ha infine concluso il portacolori della scuderia campione in carica nella categoria GT Cup.

condividi
commenti
Kikko Galbiati Torna al volante della Huracan GT3 del team Antonelli a Imola

Articolo precedente

Kikko Galbiati Torna al volante della Huracan GT3 del team Antonelli a Imola

Articolo successivo

Gai e Rugolo subito in vetta nelle Libere 1 di Imola

Gai e Rugolo subito in vetta nelle Libere 1 di Imola
Carica i commenti