Voglia di podio per i piloti dell'Imperiale Racing

condividi
commenti
Voglia di podio per i piloti dell'Imperiale Racing
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
10 lug 2014, 08:56

Dopo le sfortunate tappe precedenti, la speranza è di trovare il riscatto sui saliscendi del Mugello

Dopo uno stop prolungato, il Campionato Italiano GT riparte dal Mugello. L’Imperiale Racing è pronta ad affrontare la nuova trasferta con la Lamborghini Gallardo GT3 e i due alfieri della squadra. C’è tanta voglia di rivincita, dopo la sfortuna delle gare precedenti. Il circuito del Mugello non è favorevole alla Lamborghini, ma il team è molto fiducioso e ha grandi ambizioni: si punta a dei bei risultati.

La copertura televisiva del campionato è stata migliorata. Su Dinamica Channel (ch 249 del digitale terrestre e ch 809 di Sky) saranno trasmesse le gare in diretta (sabato ore 16.30 e domenica alle 16.00), mentre RaiSport replicherà i due eventi in differita (sabato ore 19.15 e domenica alle 19.20).

Luigi Moccia: "Dopo Monza abbiamo lavorato sulla vettura. Abbiamo eseguito un rialzo completo e un breve test pre-gara a Voghera sul nuovo tracciato. Il Mugello non è, tuttavia, la pista più adatta, ma noi ci metteremo impegno, grinta e determinazione. La squadra è professionale e i piloti veloci. Faremo un bel lavoro".

Giacomo Barri: "Archiviata la doppia botta di sfortuna di Monza, ho tanta voglia di rifarmi. L’auto è veloce e può fare la differenza in questa gara che sarà molto combattuta. Sono davvero motivato e anche Andrea si sente in gran forma".

Andrea Amici: "Abbiamo fatto un breve test e tutto è risultato perfetto. La Gallardo GT3 è pronta per danzare tra i cordoli del Mugello. Ho tanta voglia di tornare sul podio e anche Giacomo è affamato di risultati. Daremo il massimo anche per premiare il lavoro del team".

Prossimo articolo GT Italiano

Su questo articolo

Serie GT Italiano
Piloti Giacomo Barri, Andrea Amici
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie