Voglia di podio per i piloti dell'Imperiale Racing

Voglia di podio per i piloti dell'Imperiale Racing

Dopo le sfortunate tappe precedenti, la speranza è di trovare il riscatto sui saliscendi del Mugello

Dopo uno stop prolungato, il Campionato Italiano GT riparte dal Mugello. L’Imperiale Racing è pronta ad affrontare la nuova trasferta con la Lamborghini Gallardo GT3 e i due alfieri della squadra. C’è tanta voglia di rivincita, dopo la sfortuna delle gare precedenti. Il circuito del Mugello non è favorevole alla Lamborghini, ma il team è molto fiducioso e ha grandi ambizioni: si punta a dei bei risultati.

La copertura televisiva del campionato è stata migliorata. Su Dinamica Channel (ch 249 del digitale terrestre e ch 809 di Sky) saranno trasmesse le gare in diretta (sabato ore 16.30 e domenica alle 16.00), mentre RaiSport replicherà i due eventi in differita (sabato ore 19.15 e domenica alle 19.20).

Luigi Moccia: "Dopo Monza abbiamo lavorato sulla vettura. Abbiamo eseguito un rialzo completo e un breve test pre-gara a Voghera sul nuovo tracciato. Il Mugello non è, tuttavia, la pista più adatta, ma noi ci metteremo impegno, grinta e determinazione. La squadra è professionale e i piloti veloci. Faremo un bel lavoro".

Giacomo Barri: "Archiviata la doppia botta di sfortuna di Monza, ho tanta voglia di rifarmi. L’auto è veloce e può fare la differenza in questa gara che sarà molto combattuta. Sono davvero motivato e anche Andrea si sente in gran forma".

Andrea Amici: "Abbiamo fatto un breve test e tutto è risultato perfetto. La Gallardo GT3 è pronta per danzare tra i cordoli del Mugello. Ho tanta voglia di tornare sul podio e anche Giacomo è affamato di risultati. Daremo il massimo anche per premiare il lavoro del team".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Piloti Giacomo Barri , Andrea Amici
Articolo di tipo Ultime notizie