Thomas Biagi ottimista per Imola grazie al nuovo BoP

In casa Racing Studios sono convinti che ora la McLaren MP4-12C potrà mostrare il suo potenziale

Thomas Biagi ottimista per Imola grazie al nuovo BoP

Mancano ormai poche ore al terzo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo, pronto a dare spettacolo sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola in un fine settimana che si preannuncia entusiasmante con quasi quaranta vetture al via.

Racing Studios Squadra Corse sarà ancora una volta la sola compagine a difendere i colori McLaren con le uniche MP4-12C GT3 iscritte al Campionato, una affidata a Thomas Biagi e Filippo Francioni (n.3) e l'altra nelle mani di Daniel Mancinelli e Ferdinando Geri (n.23). La preparazione del weekend è iniziata la scorsa settimana due giorni di test sul circuito emiliano, durante i quali ingegneri e piloti hanno raccolto dati importanti sul comportamento della vettura e sulla performance, sia in termini di giro singolo che di passo gara.

Un tema interessante è offerto dalla recente revisione del balance of performance per McLaren, Lamborghini, Porsche, Corvette, Mercedes e Ferrari con la sesta decisione del Bureau Permanente dell'ACI. Sulla vettura di Woking, nello specifico, questo intervento ha rivisto sia il peso minimo che la dimensione dei restrittori, aspetti tecnici importanti che dovrebbero rendere giustizia ai tecnici e ai piloti Racing Studios sia in termini di velocità di punta che di erogazione della potenza, un fattore determinante specialmente nei motori sovralimentati come quello della MP4-12C GT3.

Thomas Biagi (Racing Studios Squadra Corse, Team Principal): "È sempre stimolante correre su una pista affascinante come Imola, che dista pochi chilometri da dove sono nato. Tutti gli uomini della squadra stanno lavorando con determinazione e c'è molta voglia di far bene già nella stagione d'esordio. Il weekend ci permetterà di acquisire ulteriore esperienza e di compiere qualche altro passo in avanti grazie anche all'ultima revisione del balance of performance, che dovrebbe consentirci di esprimere meglio il nostro potenziale. Questo circuito è però anche molto tecnico, ricco di saliscendi, e per evitare errori non bisognerà mai abbassare la guardia, specialmente in gara. Racing Studios ha inoltre un legame particolare con Imola: qui organizziamo la maggior parte dei nostri incentive con il marchio Sogno Rosso, per cui ci sentiremo in qualche modo a casa".

Il terzo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo sarà l'evento principale del round di Imola. Il programma prevede due sessioni di prove libere venerdì, la prima alle 10:30 e la seconda alle 15:40. Sabato le qualifiche prenderanno il via alle 9:25, con le consuete due sessioni Q1 e Q2, mentre gara uno che scatterà alle 15:20. Domenica la partenza della seconda corsa è invece prevista per le 11:00. Gara uno sarà trasmessa in diretta da AutomotoTV (Sky Canale 148) e in differita da Rai Sport 1 (sabato 23:35, domenica 10:05), mentre la seconda corsa sarà proposta in diretta da Rai Sport 1. Il sito ufficiale del Campionato Italiano GT, www.acisportitalia.it/GT, trasmetterà invece in streaming entrambe le gare.

condividi
commenti
Nuovo team per Gai e Bontempelli ad Imola

Articolo precedente

Nuovo team per Gai e Bontempelli ad Imola

Articolo successivo

Salgono a 40 le vetture iscritte per il round di Imola

Salgono a 40 le vetture iscritte per il round di Imola
Carica i commenti