Thomas Biagi lancia il progetto Racing Studios

condividi
commenti
Thomas Biagi lancia il progetto Racing Studios
Redazione
Di: Redazione
31 mar 2015, 15:42

Alla squadra corse si unisce un laboratorio piloti. Schiererà due McLaren nel GT Tricolore

Una realtà del tutto nuova e dal forte carattere innovativo entra oggi nel mondo del motorsport. Racing Studios, progetto nato da un'idea di Thomas Biagi, supera il concetto di team e unisce per la prima volta in una struttura unica nel suo genere un avanzato laboratorio piloti, una squadra corse e l'organizzazione di incentive.

Il laboratorio piloti, con sede a San Marino, è uno dei fiori all'occhiello di Racing Studios: la preparazione fisica e psicologica è seguita da professionisti di alto livello mentre la palestra, allestita in modo specifico per le esigenze dei piloti, è dotata di attrezzature di ultima generazione. Il nuovissimo simulatore avanzato, sul quale si sono inizialmente concentrate tutte le risorse umane e non, è il cuore tecnologico del laboratorio e permette di affiancare in modo sinergico l'allenamento psico-fisico a quello sulla pista virtuale sotto la guida di un team di esperti composto da Biagi e da ingegneri del veicolo.

La squadra corse sarà impegnata nel mondo delle competizioni Gran Turismo ed endurance con due McLaren MP4-12C GT3. Il programma sportivo 2015 prevede la partecipazione al Campionato Italiano GT e ad alcune classiche internazionali come la 24 Ore di Spa-Francorchamps. Thomas Biagi ricoprirà il doppio ruolo di pilota e team principal. Per questa nuova avventura si affiderà a "3 Engineering" di Alan Gomboso con il supporto di Luca Canni Ferrari, figura di grande esperienza nel motorsport ad alto livello. Responsabile del veicolo in pista sarà l'Ing. Luca Del Grosso. La line-up completa dei due equipaggi per quanto riguarda i piloti verrà annunciata nelle prossime settimane.

Thomas Biagi (Racing Studios, Team Principal): "Lo scorso dcembre ho iniziato a maturare l'idea di creare qualcosa di innovativo nel mondo del motorsport, una struttura che potesse soddisfare al cento per cento le necessità di un pilota che ben conosco per esperienza. Gradualmente io e il mio staff siamo arrivati a definire quello che oggi è Racing Studios, cioè una struttura completa che permette ad un pilota di allenarsi in modo specifico, di preparare una gara al simulatore, di scendere in pista per un test al volante di una McLaren GT3 e di organizzare un incentive per i propri partners. E' stato un inverno di duro lavoro ma siamo davvero fieri di poter iniziare questa nuova avventura e di aver dato vita a qualcosa che nessuno aveva mai fatto prima. Un ringraziamento speciale va all'amico Ferdinando Geri che mi consiglia e segue passo passo in questa avventura, forte della sua esperienza imprenditoriale".

Prossimo articolo GT Italiano
La Krypton Motorsport al via in classe GT Cup

Previous article

La Krypton Motorsport al via in classe GT Cup

Next article

La ROAL Motorsport punta su Rangoni e Mulacchiè

La ROAL Motorsport punta su Rangoni e Mulacchiè

Su questo articolo

Serie GT Italiano
Piloti Thomas Biagi
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie