Presentati il regolamento sportivo e tecnico 2015

Presentati il regolamento sportivo e tecnico 2015

Pubblicato anche il calendario, che prevede due gare di 48 minuti + 1 giro per i sette appuntamenti

Formula vincente non si cambia. La tredicesima edizione della serie tricolore del GT italiano, che prenderà il via dall'autodromo di Vallelunga il prossimo 3 maggio, si presenterà ai nastri di partenza con l'ormai collaudata struttura regolamentare che ha caratterizzato le ultime fortunate stagioni. 

Già pubblicato da alcune settimane il calendario, che prevede due gare di 48 minuti + 1 giro per ognuno dei sette appuntamenti, la formula si basa ancora sulla costituzione dell'equipaggio di due conduttori (di cui uno solo prioritario), ma l'individuazione dei piloti prioritari sarà stabilita dalla Commissione Velocità Circuito dell'ACI, a cui, almeno 15 giorni prima dello svolgimento di ogni singola manifestazione, dovranno essere inviati i curriculum. Così come nelle ultime edizioni, anche quest'anno potrà essere ammessa discrezionalmente da parte dell'ACI la partecipazione di un singolo pilota a condizione che questa non alteri gli equilibri del campionato.

Per ogni appuntamento sono state confermate le sessioni di prove libere e i due turni di prove ufficiali di 25 minuti ciascuno che determineranno la griglia di partenza delle due gare, così come il punteggio per i primi dieci classificati in gara, i due risultati da scartare e, infine, le penalizzazioni in tempo (15,10 e 5 secondi) da scontare nella gara successiva per gli equipaggi classificatisi a podio.

Tre i titoli italiani che verranno assegnati. Oltre a quelli GT3 e GT Cup, è confermato anche quest'anno l'alloro tricolore Costruttori, mentre i Trofei Nazionali saranno messi in palio per la GT Cup -2^ Div. e per la GT3 e GT Cup 1^ Div. Pirelli (riservata ai gentleman driver). E' stato eliminato, inoltre, il titolo GT4, le cui vetture non saranno ammesse al campionato.

Definito anche il regolamento tecnico che, per quanto riguarda la GT Cup prevede, al fine di uniformare le prestazioni con le altre vetture iscritte, un balance precampionato per le Ferrari 458 Italia con kit aerodinamico (preparazione 2014).

Confermata la fornitura delle gomme Pirelli, così come il carburante che sarà messo a disposizione dalla Panta Distribuzione. Infine, nei vari autodromi potrà essere presente un laboratorio mobile di analisi del carburante che permetterà in qualsiasi momento le opportune verifiche da parte dei commissari sportivi.

CALENDARIO 2015
3 maggio VALLELUNGA
31 maggio MONZA
28 giugno IMOLA
12 luglio MUGELLO
13 settembre VALLELUNGA
27 settembre MISANO
18 ottobre MUGELLO

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Articolo di tipo Ultime notizie