GT Italiano, Pergusa, Libere 1: LP Racing al comando nel finale

La Lamborghini di Perolini/Negro/Veglia beffa all'ultimo giro la Ferrari-Easy Race e la BMW, con Imperiale e Scuderia Baldini in Top5 davanti all'Audi #12.

GT Italiano, Pergusa, Libere 1: LP Racing al comando nel finale

Parte in orario la prima sessione di prove libere della serie GT Endurance, decretando il ritorno ufficiale dei Campionati Italiani sul circuito siciliano.

Temperature ancora basse, 14.7° per l’aria e 25,8° per l’asfalto.

Primo crono della mattina per la R8 di Drudi-Ferrari-Agostini con 1’43”418, seconda la Lamborghini di Imperiale Racing con 1’44”466.

Crestani-Filippi-Greco (Easy Race) alzano l’asticella a 1’40”598.

Passa in testa la BMW M6 (Ceccato Racing) con 1’37”832, seconda posizione per la 488 GT3 di Easy Race, sale terza la Ferrari della Scuderia Baldini.

Drudi-Ferrari-Agostini vanno in testa e portano il limite a 1’37”600, fa meglio la #27 di Baldini con 1’37”308, a seguire la R8 di Drudi-Ferrari-Agostini.

Quasi allo scadere di metà sessione, entra in pista la 488 Challenge EVO del Team SR&R.

Vola la M6 della Ceccato Racing che sale in testa a metà sessione con 1’37”031, si infila al secondo posto la Ferrari di Crestani-Filippi-Greco con 1’37”292.

A venti minuti dalla fine, un FCY congela le prove che riprendono dopo pochi minuti.

Riparte la sessione con la bandiera verde, classifica congelata. Negli ultimi minuti tutte le GT3 si attestano sul 1’37” con nove equipaggi in sei decimi.

Colpo di coda della Lamborghini di LP Racing si porta in testa con 1’36”990, ma fa meglio la Ferrari di Easy Race con 1’36”558.

Sotto la bandiera a scacchi ulteriore record della sessione che va alla Lamborghini di LP Racing con 1’36”309.

Seconda sessione alle 11;40.

La gara di Pergusa del GT Italiano Endurance sarà visibile in diretta streaming su Motorsport.com.

GT ITALIANO ENDURANCE - Pergusa: Prove Libere 1

#12 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3: Mattia Drudi, Lorenzo Ferrari, Riccardo Agostini
#12 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3: Mattia Drudi, Lorenzo Ferrari, Riccardo Agostini
1/10

Foto di: ACI Sport

#27 Scuderia Baldini, Ferrari 488 GT3 Evo: Giancarlo Fisichella, Stefano Gai, Daniel Zampieri
#27 Scuderia Baldini, Ferrari 488 GT3 Evo: Giancarlo Fisichella, Stefano Gai, Daniel Zampieri
2/10

Foto di: ACI Sport

#27 Scuderia Baldini, Ferrari 488 GT3 Evo: Giancarlo Fisichella, Stefano Gai, Daniel Zampieri
#27 Scuderia Baldini, Ferrari 488 GT3 Evo: Giancarlo Fisichella, Stefano Gai, Daniel Zampieri
3/10

Foto di: ACI Sport

#3 Easy Race, Ferrari 488 GT3 Evo: Fabrizio Crestani, Luca Filippi, Matteo Greco
#3 Easy Race, Ferrari 488 GT3 Evo: Fabrizio Crestani, Luca Filippi, Matteo Greco
4/10

Foto di: ACI Sport

#3 Easy Race, Ferrari 488 GT3 Evo: Fabrizio Crestani, Luca Filippi, Matteo Greco
#3 Easy Race, Ferrari 488 GT3 Evo: Fabrizio Crestani, Luca Filippi, Matteo Greco
5/10

Foto di: ACI Sport

#63 Imperiale Racing, Lamborghini Huracan GT3 Evo: Andrea Amici, Alberto Di Folco, Stuart Middleton
#63 Imperiale Racing, Lamborghini Huracan GT3 Evo: Andrea Amici, Alberto Di Folco, Stuart Middleton
6/10

Foto di: ACI Sport

#63 Imperiale Racing, Lamborghini Huracan GT3 Evo: Andrea Amici, Alberto Di Folco, Stuart Middleton
#63 Imperiale Racing, Lamborghini Huracan GT3 Evo: Andrea Amici, Alberto Di Folco, Stuart Middleton
7/10

Foto di: ACI Sport

#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
8/10

Foto di: ACI Sport

#88 LP Racing, Lamborghini Huracan GT3 Evo: Pietro Perolini, Angelo Negro, Lorenzo Veglia
#88 LP Racing, Lamborghini Huracan GT3 Evo: Pietro Perolini, Angelo Negro, Lorenzo Veglia
9/10

Foto di: ACI Sport

Karol Basz, Audi R8 LMS
Karol Basz, Audi R8 LMS
10/10
condividi
commenti
GT Italiano: l'Endurance 2021 parte da Pergusa
Articolo precedente

GT Italiano: l'Endurance 2021 parte da Pergusa

Articolo successivo

GT Italiano, Pergusa, Libere 2: zampata finale di AF Corse

GT Italiano, Pergusa, Libere 2: zampata finale di AF Corse
Carica i commenti