GT Italiano: Nilsson con Neri-Fascicolo sulla BMW per l'Endurance

Si completa la line-up della M4 GT4 che Ceccato Racing schiera nelle quattro gare della durata di tre ore.

GT Italiano: Nilsson con Neri-Fascicolo sulla BMW per l'Endurance

La rosa dei piloti alla guida della BMW M4 GT4 del Ceccato Racing che gareggerà nel GT Italiano Endurance si arricchisce del 19enne svedese Alfred Nilsson.

Classe 2001, Nilsson è uno uno dei talenti scelti dalla Swedish Car Sport Federation nel 2015 insieme con la National Sports Association per far parte della squadra nazionale juniores da avviare al motorsport, esperienza chiave per completare la sua esperienza nelle corse.

Nel 2019 debutta con le ruote coperte mettendosi in luce in occasione di alcune gare del Campionato Europeo GT4 con una BMW M4.

Dopo aver effettuato il test a Misano Adriatico la scorsa settimana con la BMW M4 GT4, Roberto Ravaglia e Luigi Slongo non hanno avuto dubbi sulle potenzialità velocistiche del giovane svedese; insiemea a Marius Zug e Simone Riccitelli, che non ha ancora ufficializzato il programma 2021, Nilsson è il terzo pilota del Team che non supera i 20 anni di età, confermando la filosofia del Team di avvalersi di giovani talenti.

“Sono molto grato a Roberto ed a tutto il team Ceccato Racing per avermi dato la possibilità di scendere in pista con la loro BMW M4 nella competizione Endurance del Campionato Italiano 2021 - ha dichiarato Nilsson - La mia più grande ambizione per quest’anno era poter guidare una vettura da turismo a livello internazionale e posso dire di averla raggiunta e superata”.

Roberto Ravaglia, Team Manager di Ceccato Racing, ha aggiunto: “Siamo orgogliosi di poter avere in squadra un pilota giovanissimo e motivato come Alfred. Ci hanno stupito molto la sua serietà e la sua tecnica di guida durante i test pre-campionato svolti la scorsa settimana a Misano Adriatico. Ci sembra un ottimo candidato per poter eguagliare la stagione 2020 nella classe GT4. Assieme a Neri e Fascicolo farà parte di un equipaggio fortemente motivato ed avrà la possibilità di guidare una vettura in grado di puntare a importanti risultati".

condividi
commenti
AF Corse annuncia i piloti per il GT Italiano

Articolo precedente

AF Corse annuncia i piloti per il GT Italiano

Articolo successivo

GT Italiano: i fratelli Curti tornano con la Porsche-Tsunami

GT Italiano: i fratelli Curti tornano con la Porsche-Tsunami
Carica i commenti