Ferrara e Magli i più veloci nelle Libere 2 al Mugello

Ferrara e Magli i più veloci nelle Libere 2 al Mugello

In seconda posizione la BMW Z4 di Comandini e Gagliardini, davanti alla Ferrari di Beretta e Frassineti

Sul tracciato del Mugello si è appena conclusa la seconda sessione di prove libere. A svettare nella lista dei tempi è stata la Ferrari di Gigi Ferrara e Marco Magli con il tempo di 1’49”892, a conferma delle parole dette dal pilota barese a Imola: ”potevamo fare la Pole “. 

In seconda posizione una performance BMW Z4 della Roal Motorsport con Comandini e Gagliardini il tempo di 1’49”936, la vettura tedesca sembra rinvigorita in terra di toscana e non è escluso che potrebbe dire la sua anche in qualifica.

Terza posizione per la Ferrari di Beretta e Frassineti che confermano l’ottimo stato di forma con 1’49”992, dopo essere stati a lunga in seconda posizione sono stati scalzati dall’equipaggio di Roberto Ravaglia.

I debuttanti Pezzucchi-Roda si sono dati da fare, portando la Porsche della Krypton Motorsport in quarta posizione davanti con 1’50”059 a Camathias-Calamia dell’Autorlando 1’50”120. Strane le due Audi che sembrano aver fatto una strategia comune, nonostante il BOP sembrano non aver trovato la “quadra” e hanno concluso in undicesima e dodicesima piazza.

Da non sottovalutare le due R8 perché, a mio parere, hanno ancora da dare grazie al B.O.P. adottato per il Mugello. Decimo tempo per la McLaren Mp4 12C di Biagi-Francioni 1’50”480 che hanno adattato il loro stile di guida alla vettura dei compagni di squadra, strategia?

Nella Lamborghini Cup hanno dominato nuovamente Zaugg-Tanga 1’51"186, mentre la seconda posizione è andata all’ottimo Manuele Mengozzi del Vincenzo Sospiri Racing 1’53”702, dietro a lui il bolognese Massimo Mantovani 1’55”799 seguito dai compagni di squadra Galbiati-Dionisio 1’56”397.

In Gt Cup è stata la volta di Luca e Nicola Pastorelli (Kripton Motorsport) 1’55”230 davanti al duo dell’Antonelli Motorsport Passuti-Goldstein 1’55”652 l’altra Porsche, questa volta dell’Ebimotors con Maino e Selva 1’56”096. Domani alle 10.20 si riparte con le qualifiche e i valori in campo saranno reali, oggi qualcuno potrebbe essersi nascosto. Domani è un’altra storia.

GT Italiano - Mugello - Libere 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Piloti Luigi Ferrara , Marco Magli , Andrea Gagliardini
Articolo di tipo Ultime notizie