Villorba scalda i motori per la competizione di Monza

Villorba scalda i motori per la competizione di Monza

Dopo il doppio podio conquistato a Vallelunga, il team trevigiano punta a ripetersi anche in Brianza

Alla luce dei due podi conquistati a Vallelunga, la Scuderia Villorba Corse guarda con fiducia al secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano GT, che si disputa a Monza nel weekend del 31 maggio. Sul tracciato brianzolo il team trevigiano e la Ferrari 458 vantano una tradizione positiva che li ha pure visti festeggiare il titolo dell'International GT Open nel 2013.

In occasione delle due gare tricolori del prossimo fine settimana, per la nuova coppia di piloti Villorba formata da Niccolò Schirò e Giovanni Berton si tratta soltanto della seconda apparizione insieme al volante della supercar di Maranello in versione GT3. In ogni caso il 20enne talentuoso driver milanese e il veneziano di Cavarzere classe 1981 occupano al momento la seconda posizione nella classifica di campionato grazie al secondo e al terzo posto colti a suon di sorpassi nel round inaugurale.

Il team principal Raimondo Amadio commenta: "Dopo il buon esordio a Vallelunga guardiamo a Monza con un discreto ottimismo, considerando che è una pista a noi favorevole. L'obiettivo resta quello di raccogliere più punti possibili lungo tutto il weekend così da capitalizzare quanto di buono dimostrato finora. Mi aspetto che alla luce del positivo 'rodaggio' del primo appuntamento si possa fare bene e che i nostri piloti proseguano lungo la strada intrapresa".

A Monza venerdì 29 maggio sono in programma due sessioni di prove libere (alle 12.25 e 16.05). Sabato le qualifiche alle 10.15 e 10.50, mentre il via di gara-1 è alle 18.55. Domenica gara-2 va in scena alle 15.30. Entrambe le gare (48'+1giro) saranno trasmesse in diretta da AutomotoTV (canale 148 di Sky), mentre RaiSport2 prevede due differite: gara-1 sabato alle 21, gara-2 domenica alle 19.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Piloti Niccolò Schiro , Giovanni Berton
Articolo di tipo Ultime notizie