Postiglione e Bortolotti si prendono le pole

Postiglione e Bortolotti si prendono le pole

Pezzucchi e Gattuso secondo e terzo in griglia di Gara 1, Marco Mapelli e Joel Camathias in Gara 2

Sono di Vito Postiglione (Porsche GT3R) con 1'48.094 e Mirko Bortolotti (Lamborghini Gallardo) con 1'48.186 le due pole del secondo round del Campionato Italiano Gran Turismo in coso all'autodromo di Monza

Nella prima sessione di prove, valido per la griglia di partenza di gara-1, il portacolori dell'Ebimotors ha preceduto l'altra GT3R di Stefano Pezzucchi (Krypton Motorsport), le due Ferrari 458 Italia di Stefano Gattuso (Scuderia Baldini 27) ed Alex Frassineti (Ombra Racing) e la Corvette Z06R del tedesco Keilwitz (Solaris Motorsport) quest'ultimo al debutto nella serie tricolore.

Ancora i colori Ebimotors in evidenza nella GT Cup, dove il portacolori della squadra di Enrico Borghi, Alessandro Baccani, è stato il più veloce con il tempo di 1'52.763, precedendo le Lamborghini Gallardo di Ronnie Valori (Eurotech) e Ferdinando Monfardini (Imperiale Racing).

Nel secondo turno di prove, valido per lo schieramento di gara-2, Mirko Bortolotti (Imperiale Racing) ha chiuso davanti all'Audi R8 LMS di Marco Mapelli, alla Porsche GT3R di Joel Camathias (Autorlando) e alla seconda Audi di Dindo Capello.

Nella GT Cup, una Ferrari 458 Italia su tutte, quella di Dario Caso (Scuderia Victoria) che ha fatto fermare i cronometri a 1'52.141, precedendo laltra coupè ella casa di Maranello di "David Gadri" (Team Pellin) e la Lamborghini Gallardo di Gianluca Carboni (Eurotech).

Nella Coppa Lamborghini Huracan in entrambe le sessioni di prove hanno prevalso i piloti del Raton Racing con Roberto Tanca (1'50.756) ed Adrian Zaugg (1'48.968).

GT Italiano - Monza - Qualifiche 1

GT Italiano - Monza - Qualifiche 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Piloti Stefano Gattuso , Mirko Bortolotti , Vito Postiglione
Articolo di tipo Ultime notizie