GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
42 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
69 giorni
W Series
G
29 mag
-
30 mag
Canceled
G
Anderstorp
12 giu
-
13 giu
Canceled
MotoGP
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
Moto3
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Barcellona
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
02 Ore
:
42 Minuti
:
12 Secondi
Moto2
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Barcelona
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
02 Ore
:
42 Minuti
:
12 Secondi
IndyCar
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
06 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
1 giorno
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
02 Ore
:
42 Minuti
:
12 Secondi
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
15 giorni
FIA F3
G
Zandvoort
01 mag
-
03 mag
Evento concluso
G
Red Bull Ring
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
28 giorni
FIA F2
G
Monaco
21 mag
-
23 mag
Evento concluso
G
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
02 Ore
:
42 Minuti
:
12 Secondi
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
42 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
63 giorni
DTM
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Anderstorp
31 lug
-
02 ago
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
63 giorni
WTCR
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
98 giorni

GT Italiano, Misano, Libere 1: Imperiale in vetta con Postiglione, Frassineti e Mul

condividi
commenti
GT Italiano, Misano, Libere 1: Imperiale in vetta con Postiglione, Frassineti e Mul
Di:
17 mag 2019, 02:28

Seconda piazza per la Ferrari 488 della Scuderia Baldini 27 con Fisichella, Villeneuve e Gai davanti alla Mercedes del team Antonelli con Agostini, Rovera e Moiseev.

16° e 27°. Con questi due numeri si apre la prima sessione di prove libere del secondo Round del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance. Le due cifre indicano la temperatura dell’aria e del tracciato, condizioni non certo da metà Maggio. Poco dopo il semaforo verde, testacoda della vettura #19 (Imperiale Racing) di Perolini-Gersekowski-Zonzini senza nessuna conseguenza. I compagni di squadra Postiglione-Mul-Frassineti salgono in vetta con 1’35”084 seguiti dalla Ferrari di Di Amato-Vezzoni (Rs Racing SSD). Segue la M6 del BMW Team Italia davanti alla Mercedes di Colombo-Palma-Linossi (Antonelli Motorsport).

Tra le Light in evidenza la Huracan Super Trofeo (Iron Lynx) di Paolino-Mantovani-De Marchi. Tra le GT4 Magnoni-Schjerpen spingono la Ginetta G55 in testa alla lista dei tempi con Fascicolo-Guerra-Fontana a bordo della M4 e la Porsche di Ghezzi-Chiesa-Camathias (Autorlando). A suo agio la Mercedes AMG GT3 di Moiseev-Agostini- Rovera che si infila in seconda posizione, scalzati poi dalla M6 con 1’36”076, a un secondo dal tempo di Postiglione-Mul-Frassineti.

Dopo mezz’ora di prove passa in testa la Mercedes AMG GT3 di Moiseev-Rovera-Agostini che sembra trovarsi a suo agio sul tracciato romagnolo, a dimostralo il tempo di 1’34”896 con Di Amato a solo cinque millesimi. Bene anche la Ferrari della Scuderia Baldini, con Fisichella-Gai-Villeneuve che si portano a 90 millesimi dalla vetta dietro la Ferrari di Vezzoni-Di Amato. Non molla la #27 che sale in testa a trenta minuti dalla fine con 1’34”877 davanti alla Mercedes AMG GT3 di Moiseev-Agostini-Rovera, la Ferrari di Di Amato-Vezzoni, la Huracan di Postiglione-Mul-Frassineti e la vettura gemella di Perolini-Gersekowski-Zonzini. Fissa in testa tra le Light la Huracan Super Trofeo di Mantovani-Paolino-De marchi.

Tra le GT4 la M4 conferma tutte le sue potenzialità, con Ghezzi-Chiesa-Camathias in seconda posizione davanti a Cerati-Fondi-Ruberti. A tre minuti dalla fine Postiglione-Mul-Frassineti si riprendono la vetta davanti a Fisichella Gai-Villeneuve e Moiseev-Rovera-Agostini. I primi tre rispecchiano la classifica sotto la bandiera a scacchi, quarta posizione per Di Amato-Vezzoni, Comandini-Johansson-Sims, Perolini-Gersekowski-Zonzini, Colombo-Palma-Linossi, Mann-Cressoni-Nielsen, Cazzaniga-Cazzaniga-Pirri e Mancinelli-Veglia-Cioci, Kang-Tujula, Weerts-Nato.

Tra le Light primeggia indiscusso l’equipaggio Iron Lynx con Mantovani-De Marchi-Paolino davanti a Cristoni-Michelotti-Skaras e La Mazza-Speakerwas-Carboni.

In GT4 i soliti noti, Fascicolo-Guerra-Fontana davanti a Gnemmi-Neri-Pera, Ghezzi-Chiesa-Camathias, Cerati-Fondi-Ruberti, Francia-Becagli-Bernazzani e Magnoni-Schjerpen. A partire dalle 17.15, semaforo verde per la seconda sessione.

Articolo successivo
Il Marco Simoncelli di Misano ospita il secondo appuntamento del GT Italiano Endurance

Articolo precedente

Il Marco Simoncelli di Misano ospita il secondo appuntamento del GT Italiano Endurance

Articolo successivo

Misano, Libere 2: Fisichella, Gai e Villeneuve in vetta con la Ferrari della Scuderia Baldini

Misano, Libere 2: Fisichella, Gai e Villeneuve in vetta con la Ferrari della Scuderia Baldini
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Endurance: Misano
Location Misano Adriatico
Autore Stefano Reali