GT Italiano, Misano, Libere 1: Ferrari al top con Fuoco-Hudspeth

La Ferrari #8 svetta davanti alle due Audi e alla 488 di Di Amato, con la Lambo-Imperiale in Top5 seguita dalle Rosse di Kessel Racing. Indietro Honda e BMW, bene Mercedes-Nova Race in GT4.

GT Italiano, Misano, Libere 1: Ferrari al top con Fuoco-Hudspeth

Caldo tipicamente estivo con 24.8° dell’aria e 41.5° dell’asfalto per le Libere 1 del GT Italiano Sprint in quel di Misano.

L’Audi di Ferrari-Agostini sii porta in testa con 1’33”402 davanti a Di Amato e Hudspeth-Fuoco.

Da subito i primi warning per i tagli alla Quercia, poco dopo anche la seconda R8 con Postiglione-Mancinelli si accoda ai compagni di squadra.

Tra le Cup, svetta la Huracan di Bonaldi Motorsport con Pavlovic-Fischbaum. Fuoco passa davanti con la 488 GT3 di AF Corse in 1’33”356.

In GT4 Magnoni-Di Fabio in 1’49”930, comandano la classifica davanti a Di Giusto-Pera e Neri Fascicolo.

A dodici minuti dalla fine nessun tempo per Nicolosi-La Mazza, fermi ai box per un contrattempo.

Il tempo di riferimento 2020 di libere 1 è di 1’33”232 fatto segnare da Roda-Rovera con la Ferrari 488 GT3.

Bene la Huracan di Imperiale Racing con Ghiotto-Frassineti, quinti, mentre i compagni di squadra Llarena-Middleton sono quattordicesimi.

Ovviamente il lavoro svolto in questa prima sessione viene svolto con gomma vecchia, per poi analizzare i dati per fare modifiche per Libere 2 che vedranno il semaforo verde alle 15;55.

GT ITALIANO SPRINT - Misano: Prove Libere 1

condividi
commenti
GT Italiano: LP Racing a Misano per la bagarre in Pro-Am
Articolo precedente

GT Italiano: LP Racing a Misano per la bagarre in Pro-Am

Articolo successivo

GT Italiano, Misano, Libere 2: torrida doppietta Audi

GT Italiano, Misano, Libere 2: torrida doppietta Audi
Carica i commenti