GT Italiano: LP al via con la Lamborghini di Perolini-Cecotto

Il team di Luca Pirri schiera una coppia giovane al volante della Huracan #88 per la serie Sprint 2021.

GT Italiano: LP al via con la Lamborghini di Perolini-Cecotto

La stagione 2021 è alle porte ed LP Racing annuncia la partecipazione al Campionato Italiano Gran Turismo Sprint con la Lamborghini Huracàn GT3 Evo #88 affidata alla nuova importante line-up composta da Pietro Perolini e Jonathan Cecotto.

Il team di Luca Pirri si prepara così al ritorno in pista, in programma dal 30 aprile al 2 maggio all’Autodromo Nazionale di Monza, dopo la notevole progressione delle ultime due stagioni, dove con un importante crescendo prestazionale le vetture di LP Racing si sono distinte nella massima serie tricolore con il titolo AM 2019 con Cuneo e Magnoni, il bel podio Pro-Am 2020 a Monza e il terzo assoluto PRO conquistato a Vallelunga proprio nel round conclusivo della scorsa stagione.

Perolini, classe 1991, farà il suo rientro dopo l’anomala stagione 2020 che lo ha visto lontano dai circuiti per curare la sua attività imprenditoriale dell’azienda di famiglia, con il nobile obiettivo di garantire continuità produttiva e lavoro. Avvicinatosi alle competizioni nel 2017 ha già maturato risultati importanti e notevole esperienza. Vanta un titolo italiano GT Cup ottenuto nel 2018 con la Lamborghini Huracàn Supertrofeo Antonelli Motorsport, un secondo posto nella categoria Pro-Am Endurance e un quarto nella Pro-Am Sprint entrambi nel 2019 con Imperiale Racing.

Cecotto, 22 anni il prossimo luglio, ha debuttato con LP Racing nell’ultima stagionale dello scorso anno ottenendo un ottimo terzo posto in equipaggio con Giacomo Altoè. Impegnato anche come Developer Driver di Lamborghini, nonostante la giovane età è uno dei migliori interpreti delle vetture di Sant’Agata Bolognese.

Impressionante la sua striscia di successi nel Lamborghini Super Trofeo, con la vittoria nelle World Finals 2019, il terzo posto nella serie North America 2018, il terzo nello Europe 2017, la pole di Spa-Francorchamps 2020 e l’innumerevole serie di vittorie e piazzamenti ottenuti con alcuni dei team più importanti.

Segue la tradizione motorsport di famiglia: il padre Johnny è stato uno dei più grandi campioni del Superturismo degli anni d’oro dove ha vinto praticamente tutto ed è stato per anni il factory driver BMW di maggior rilievo. Da ricordare anche il suo trascorso in F1 con il team Toleman, dove fu compagno di squadra della leggenda Ayrton Senna.

Pietro Perolini: “È con grande emozione che ho firmato l’accordo con Luca Pirri per la stagione 2021. Il profondo legame con Lamborghini Squadra Corse si riconferma anche quest’anno, grazie al mio ingresso nel team LP Racing, che ci vedrà protagonisti nel Campionato Italiano Gran Turismo Sprint. È una bellissima opportunità, non solo perché il team capitanato da Pirri ha grandi potenzialità, ma anche perché avrò un compagno d’eccezione".

"Nella stagione alle porte dividerò l’abitacolo della Huracan GT3 Evo #88 con Jonathan Cecotto, che oltre ad essere collega nel programma istruttori Lamborghini e un pilota dalle eccellenti performance, è anche un carissimo amico. Dopo un anno e mezzo di stop forzato causa Covid la strada sarà sicuramente in salita, ma sono certo che grazie al supporto continuo del team, di Luca Pirri e di Jonathan riusciremo a toglierci belle soddisfazioni. Ringrazio tutti i miei partners e la mia famiglia, per aver reso tutto questo possibile”.

Jonathan Cecotto: “Il mio rapporto con Luca Pirri è iniziato quando ho corso con la sua squadra a fine 2020 nell’ultima tappa del Campionato Italiano GT Sprint a Vallelunga. Mi sono trovato molto bene e sono felice che continueremo a lavorare insieme con questo programma completo per il campionato 2021".

"Dividerò il sedile con Pietro Perolini, che tra l’altro è anche un mio caro amico, e dunque sono sicuro che la nostra amicizia fuori dalla macchina porterà anche grandi soddisfazioni e performance a livello professionale in pista. Non vedo l’ora che inizi il campionato! Sarà la mia prima stagione completa in un campionato GT3, avendo corso in passato principalmente nel Super Trofeo”.

Luca Pirri (Team Owner): "Sono davvero molto contento di annunciare la nostra line-up per il Campionato Italiano GT Sprint 2021 dove correremo nella categoria Pro-Am. Quest’anno abbiamo fatto un grande lavoro e poter affrontare la stagione con Pietro Perolini e Jonathan Cecotto è un grande privilegio. Siamo felici di poter condividere con Pietro il suo ritorno alle corse dopo lo stop forzato dello scorso anno che lo ha visto impegnarsi con grande professionalità nell’azienda di famiglia".

"Sono sicuro che questa nuova sfida con un nuovo team sarà per lui ricca di soddisfazioni, sempre alla guida delle vetture Lamborghini. Jonathan, dal canto suo, è un pilota con un enorme potenziale, lo dicono prima di tutto i numeri e i risultati che ha già totalizzato nella sua carriera. Nel Super Trofeo vanta un palmares senza pari e sarà davvero un onore poter condividere con lui la sua prima stagione completa in GT3".

"Penso che Pietro e Jonathan sapranno completarsi a vicenda ed il fatto di essere anche amici non farà che rendere il teamwork ancora migliore, cosa essenziale nelle gare GT per ottenere risultati importanti”.

Jonathan Cecotto, Pietro Perolini, Luca Pirri Ardizzone, LP Racing, Lamborghini Huracan GT3 Evo

Jonathan Cecotto, Pietro Perolini, Luca Pirri Ardizzone, LP Racing, Lamborghini Huracan GT3 Evo

Photo by: LP Racing

condividi
commenti
GT Italiano: AF Corse schiera Carrie Schreiner con Fuoco-Hudspeth
Articolo precedente

GT Italiano: AF Corse schiera Carrie Schreiner con Fuoco-Hudspeth

Articolo successivo

GT Italiano: Nova Race sceglie De Luca per la serie Sprint

GT Italiano: Nova Race sceglie De Luca per la serie Sprint
Carica i commenti